Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
    • Ricette
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 13 giugno 2021 - Aggiornato alle 01:00
Live
  • 20:30 | Eriksen vigile e stabile dopo il malore in campo
  • 19:51 | “Ted” diventerà una serie tv in live action
  • 18:54 | Microsoft, altri indizi sull'arrivo di Windows 11
  • 18:30 | Kim Kardashian e la divina indifferenza
  • 18:10 | Perché sorprende la vittoria della Krejcikova al Roland Garros
  • 17:32 | Euro 2020, Svizzera e Galles pareggiano. Italia prima da sola
  • 17:30 | Covid, i dati del 12 giugno in Italia
  • 17:03 | Sarà Rui Patricio a difendere i pali della Roma
  • 16:45 | SBK 2021, Rinaldi ha vinto Gara 1 a Misano su Razgatlioglu e Rea
  • 16:14 | Twitter, a breve l'integrazione delle newsletter di Revue
  • 14:30 | La piccola Lilibet è la bimba della pace
  • 12:30 | Vellutata di ceci, l'avete mai provata fredda?
  • 12:30 | Matrimonio estivi: i piatti al TOP e quelli FLOP
  • 12:25 | Fiorella Mannoia tra folk e denuncia: "La gente parla"
  • 12:00 | La grande mostra a Londra per celebrare Bob Dylan
  • 11:55 | Esiste un basso costruito con migliaia di mattoncini Lego (e funziona)
  • 11:37 | Da Verona a Taormina, ecco il "Coraggio Live Tour" di Carl Brave
  • 11:31 | Sanitari sospesi: come montarli e fissarli
  • 11:11 | Il primo giorno di Draghi al G7
  • 11:00 | Alimentazione sostenibile: che cos’è e come applicarla
sedia ergonomica arredare con comodita e stile arredare con la sedia argonomica - Credit: I STOCK
ARREDAMENTO 11 maggio 2021

Sedia ergonomica: arredare con comodità e stile

di Melissa Viri

Sedia ergonomica: arredare con comodità e stile

La sedia è un elemento d'arredo che fa parte della quotidianità praticamente da sempre.

Nel tempo, però, ha modificato il design e l'ergnonomia per adattarsi allo stile di vita delle persone e ottimizzare al massimo la sua funzionalità.

Oggi esistono un'innumerevole varietà di sedie, mentre l'attuale realtà che ci porta a lavorare sempre più in modalità seduta hanno spinto verso l'esigenza di trovare una sedia comoda che eviti problemi di postura causando disagi e patologie articolari.

La sedia ergonomica ed il benessere

Questa modifica dello stile di vita e del tipo di lavoro ha spinto le persone ad avere l'esigenza di creare sedie dal design ben precise con una struttura ed una forma che possa migliorare il benessere. Gli studi sulla postura hanno portato a stabilire la corretta inclinazione dello schienale di una sedia in modo da risultare confortevole adattandosi alla forma del corpo.

Il benessere della schiena è fondamentale e per favorirlo è opportuno scegliere sedie che abbiano uno schienale inserito nella seduta, opportunamente sagomato e con un'inclinazione adeguata per mantenere senza fatica la postura corretta.

Perché prevenire è meglio che curare

Scegliere le sedie ergonomiche permetterà di mantenere più facilmente la postura corretta anche se si trascorrono diverse ore sedute. Questo consentirà di prevenire molte problematiche legate alla postura sbagliata, dal semplice mal di schiena alle curvature più gravi e permanenti. Nella scelta sarà necessario prestare attenzione perché è importante cercare sedie ergonomiche sia per il lavoro che per l'uso domestico quotidiano.

Gli altri aspetti da tenere in considerazione

Oltre allo schienale, una buona sedia ergonomica deve avere anche altre caratteristiche specifiche. L'altezza è importante perché, per una sedia da lavoro, dovrà essere regolabile così da rendere la seduta confortevole in relazione alla postazione in cui si esercita la propria professione. Anche la larghezza della stessa seduta deve essere scelta in base alle diverse esigenze di chi la userà.

Se si opta per una sedia ergonomica imbottita, sarà fondamentale prestare attenzione al materiale scelto preferendo quelli naturali che facilitano la traspirazione.

Un occhio allo stile

Premesso che gli aspetti relativi alla funzionalità e al comfort sono i più importanti nella valutazione e nella scelta, occorre precisare che è altrettanto interessante scegliere una sedia ergonomica che abbia un design adeguato all'ambiente nella quale si andrà ad inserire.

Se si lavora in una stanza arredata seguendo uno stile austero ed antico, meglio optare per una sedia ergonomica elegante, magari in pelle, mentre per ambienti più moderni si può optare per una sedia più sobria, dalle linee semplici, magari colorata e dall'aspetto vivace.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle