TimGate
header.weather.state

Oggi 04 ottobre 2022 - Aggiornato alle 08:00

 /    /    /  Tetto in legno travi a vista, vantaggi e svantaggi
Tetto in legno travi a vista, vantaggi e svantaggi

Tetto in legno- Credit: Pexels

ARREDAMENTO07 aprile 2022

Tetto in legno travi a vista, vantaggi e svantaggi

di Melissa Viri

Non solo nelle baite di montagna, il tetto in legno con travi a vista è anche metropolitano, urban.

Belle, eleganti, raffinate e rustiche allo stesso tempo, in grado di creare atmosfere calde e confortevoli e di coibentare alla perfezione l'ambiente, permettendo un risparmio energetico non indifferente: stiamo parlando delle travi a vista, protagoniste assolute del tetto in legno. Una scelta arredativa che non passa mai di moda ed è, da sempre, considerata il top in fatto di buon gusto e glamour, non solo in montagna!

Tetto in legno con travi a vista: quando sceglierlo?

Siamo abituati ad associare l'idea del tetto in legno con travi a vista alla classica baita di montagna, o allo chalet estremamente chic montano, all'interno del quale ci si aspetta di trovare una splendida cucina in muratura con tanto di camino. Non è sempre così.

 

Il tetto in legno con travi a vista è una scelta arredativa che ha conquistato diversi contesti, compresi quelli urbani e metropolitani. I soffitti con travi di legno a vista sono l'ideale in diverse situazioni: attici, ultimi piani di villette, soffitte ristrutturate e adibite ad altri scopi d'uso come, ad esempio, studio o camera per gli ospiti, mansarde. Soprattutto queste ultime, se funzionalizzate con il tetto in legno e un arredo sapientemente scelto, assumono un aspetto bohemien estremamente affascinante e accattivante, dal sapore un po' vintage e un po' shabby chic.

Vantaggi e svantaggi del tetto in legno con travi a vista

Il tetto in legno con travi a vista è una soluzione che può essere adottata solo in specifici casi. Per esempio, esclusivamente per ambienti all'ultimo piano o, comunque, senza niente sopra: soffitte, mansarde, villette singole. Non è possibile, o comunque è molto difficile, rifinire in questo modo un soffitto classico. Si può fare, per esempio applicando delle finte travi, ma si tratta, quasi sempre, di una semplice decorazione che non sempre rende quanto ci si immaginava, neanche a livello puramente estetico.

 

Questo è l'unico svantaggio: il tetto con travi a vista è una prerogativa esclusiva di determinati ambienti. I vantaggi, invece, sono diversi. Innanzitutto questa soluzione arredativa è bella: dà calore all'ambiente, gli dona personalità, lo rende accogliente.

 

Inoltre, scegliere il legno per il tetto di un'abitazione, significa coibentarlo al meglio, il che si traduce con minor escursione termica e, di conseguenza, risparmio energetico sui dispositivi di riscaldamento e climatizzazione. Infine, il legno è un materiale anti-sismico, quindi il tetto in questo materiale è molto più sicuro anche in caso di terremoto.