Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 02 dicembre 2020 - Aggiornato alle 16:34
Live
  • 22:30 | Regali di Natale per ragazze a prezzi scontati
  • 16:34 | Francia, controlli alle frontiere per fermare lo sci all'estero
  • 16:19 | “Back to the Outback”, il nuovo cartone animato Netflix
  • 16:14 | Covid, New Delhi: mai così tanti morti come a novembre
  • 16:00 | Ellen Page fa coming out
  • 15:30 | Che cosa sono i vaccini mRna
  • 15:24 | Covid, le linee guida dell'Ue per un Natale più sicuro
  • 15:01 | Fonseca: 'Nessun dramma dopo Napoli'
  • 14:57 | Gattuso: 'Vorrei vedere Insigne meno musone'
  • 14:53 | “Alien”, la serie tv può ancora aspettare
  • 14:42 | Pioli: 'Emozionato per il ritorno, ora pensiamo al Celtic'
  • 14:41 | Chi è Christina Ricci, età e vita privata
  • 14:39 | La playlist di TIMMUSIC con le canzoni più famose di Britney Spears
  • 14:35 | Speranza: a Natale niente spostamenti, da gennaio primi vaccini
  • 14:30 | Riccardo Guarnieri: vita privata, curiosità e il suo ritorno a Uomini&Donne
  • 14:05 | Operazione Risorgimento Digitale: "Cybersecurity"
  • 14:00 | Heather Parisi rompe il silenzio su Maradona
  • 13:42 | Come adottare un quokka, l'animale più felice del mondo
  • 13:10 | Quanto dura la nostra soglia di attenzione?
  • 13:01 | Cose da sapere prima di fare un tatuaggio
ventilconvettori a parete a soffitto o da incasso ventilconvettori - Credit: I STOCK
ARREDAMENTO 22 ottobre 2020

Ventilconvettori: a parete, a soffito o da incasso

di Melissa Viri

Ventilconvettori

I ventilconvettori sono dei terminali adatti per garantire fresco d’estate e caldo d’inverno.

Questi possono sostituire i radiatori tradizionali e, grazie alla loro tecnologia, conferiscono lo stesso grado di comfort termico in casa.

Se stai pensando di installarne uno, sicuramente, ti stai chiedendo se acquistare elementi a parete, a soffitto o ad incasso. Vediamo, quindi, alcune differenze.

Ventilconvettori: come si presentano

I ventilconvettori si presentano rivestiti da un involucro metallico. All’interno potrai trovare batterie in grado di garantire lo scambiamento tra aria e acqua. È presente, inoltre, un filtro dell’aria, una vaschetta utile per raccogliere la condensa e un ventilatore.

Anche se esteticamente possono risultare molto simili ai tradizionali termosifoni, si può dire che le prestazioni sono maggiori. Consumano meno energia e garantiscono calore d’inverno e fresco d’estate. Possono adattarsi ad ogni ambiente grazie alla possibilità di essere incassati o rivestiti con involucri mimetici.

Di ventilconvettori, come abbiamo già anticipato, esistono diverse tipologie e queste possono adattarsi allo stile casalingo senza alcun problema. Le differenze, infatti, non stanno nel funzionamento ma sull’estetica. Vediamo, quindi, come potrai orientarti tra le offerte del mercato.

Ventilconvettori: perché sceglierli

I ventilconvettori sono adatti per soddisfare le esigenze domestiche più disparate. Infatti in un’epoca in cui il tempo trascorso in casa è minore, è importante dotarsi di apparecchi in grado di creare una temperatura ottimale in poco tempo.

I ventilconvettori sono in grado di garantire un risparmio energetico elevato, poiché generano acqua al loro interno e non ha bisogno di arrivare ad alte temperature per funzionare. Inoltre riduce consumi e, allora, anche i costi in bolletta diminuiranno in maniera sensibile.

L’aria di un ventilconvettore è sempre sana, purificata e riciclata nell’ambiente. Inoltre se si opta per la funzione raffrescamento è in grado anche di deumidificare.

I ventilconvettori da incasso, ad esempio, sono in grado di entrare in armonia con l’ambiente circostante e possono risultare quasi invisibili. Possono essere schermati nella loro totalità e potranno essere lasciate scoperte solo le bocchette dell'aria.

Qualora vengano istallati a soffitto, invece, creeranno minore ingombro ma il loro raggio di azione resta comunque alto. Si utilizza tale soluzione quando lo spazio è ridotto e vi sono dei controsoffitti in casa.

Se si opta, invece, per ventilconvettori a parete non saremo in presenza di macchine molto ingombranti ma, ovviamente, ci sarà bisogno di maggiore spazio in modo per poter espletare le loro funzioni.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle