Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
    • Ricette
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 17 giugno 2021 - Aggiornato alle 18:09
Live
  • 14:06 | Defibrillatore cardiaco per Eriksen: ritorno in campo lontano
  • 21:35 | È partita la sperimentazione del nuovo servizio satellitare di TIM
  • 18:09 | Frasi stato Whatsapp: idee per frasi belle da mettere
  • 17:30 | Draghi ha firmato il decreto sul Green Pass
  • 16:41 | Cosa prevede il Decreto Legge Riaperture
  • 15:28 | Hamilton analizza i problemi della Mercedes
  • 15:16 | La politica internazionale dopo l'incontro tra Biden e Putin
  • 15:10 | Francia, mascherine non più obbligatorie quando si sta all’aperto
  • 14:47 | Rafa Nadal non giocherà né Wimbledon né le Olimpiadi
  • 14:47 | Lisa Kudrow oggi, che fine ha fatto la protagonista di Friends
  • 14:42 | Chi è Ryan Prevedel, una delle star di Tik Tok
  • 14:34 | Podcast e green: 5 podcast italiani che parlano di sostenibilità
  • 14:31 | Russia, Navalny è tornato alla colonia penale di Pokrov
  • 14:23 | Quali sono le città italiane in cui si respira meglio?
  • 14:17 | Il principe Harry è un padre perfetto
  • 14:15 | Età gatti: come calcolarla e come calcolarla in anni umani
  • 14:10 | Musica matrimonio: i generi più amati
  • 14:04 | Registe donne più famose al mondo
  • 13:03 | “Dune” in anteprima mondiale alla Mostra di Venezia
  • 13:00 | La storia di Zaky, studente a Bologna, incarcerato in Egitto
Leonardo da Vinci: le invenzioni più rivoluzionarie 500 anni dopo
COSTUME E SOCIETÀ 26 maggio 2019

Leonardo da Vinci: le invenzioni più rivoluzionarie 500 anni dopo

Nel mese di maggio ricorre l'anniversario dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, genio del Rinascimento italiano.

Nasce a Vinci, un piccolo borgo non distante da Firenze, sviluppando il proprio interesse per le scienze presso la bottega di Andrea Verrocchio.

Da Firenze a Milano, quindi Roma, di nuovo Firenze e infine la Francia: queste le tappe di Leonardo da Vinci, che concluse la sua vita in esilio presso la corte dell'allora Re di Francia.

La Gioconda

La Gioconda è l'opera più famosa di Leonardo da Vinci a livello mondiale. Si trova esposta al Museo del Louvre di Parigi. La Gioconda è inoltre considerata come il ritratto più celebre nella storia dell'arte. Realizzata nel secondo periodo fiorentino, uno dei dipinti più celebri al mondo ritrare Lisa Gherardini, moglie di Francesco del Giocondo. A portare il ritratto in Francia fu lo stesso Leonardo, con l'opera che venne successivamente acquisita dal Re Francesco I. Da qui in avanti la Gioconda si trasformò in uno dei maggiori vanti della corte reale francese, fino all'esposizione all'iconico Louvre al termine del Settecento.

Il Cenacolo, la Dama con l'Ermellino e il Salvator Mundi

Presso la chiesa di Santa Maria delle Grazie, a Milano, è conservato uno dei dipinti più famosi di Leonardo da Vinci: il Cenacolo (o Ultima Cena), realizzato tra il 1495 e il 1498, negli ultimi anni dorati della sua prima esperienza milanese, su commissione di Ludovico il Moro. Un altro capolavoro vinciano risalente al primo periodo milanese fu il ritratto della Dama con l'Ermellino, con cui Leonardo raffigurò l'amante del signore di Milano. Meno di dieci anni fa (2011, ndr) venne attribuito al genio di Vinci il dipinto Salvator Mundi, oggi ospitato ad Abu Dhabi presso una collezione privata. Si tratta dell'opera più costosa della storia acquistata da un privato (450 milioni di dollari). Il Salvator Mundi fu uno degli ultimi capolavori prodotti da Leonardo in quel di Milano.

L'Uomo Vitruviano e la macchina volante a motore

A Venezia, presso le Gallerie dell'Accademia, è conservato l'Uomo Vitruviano, che insieme alla Gioconda e al Cenacolo è una delle opere artistiche di maggiore respiro internazionale mai prodotte dal genio di Leonardo. In esso vengono rappresentate le proporzioni ideali del corpo umano, inscritte all'interno del cerchio (Cielo) e del quadrato (Terra).

Leonardo da Vinci è passato alla storia anche per i suoi progetti visionari, tra cui il primo aeromobile della storia. Quasi 400 anni più tardi trovò concreta rappresentazione nell'ornitottero del francese Gustave Trouvé, il quale espose la sua opera alla fine dell'Ottocento presso i rappresentati dell'Accademia francese delle scienze.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle