TimGate
header.weather.state

Oggi 18 maggio 2022 - Aggiornato alle 14:19

 /    /    /  Ai cani piacciono davvero le coccole
Ai cani piacciono davvero le coccole?

Ragazza che coccola il suo cagnolino- Credit: iStock

COSTUME E SOCIETÀ05 dicembre 2020

Ai cani piacciono davvero le coccole?

di Melissa Viri

I cani adorano le coccole, ma è importante sapere bene come comportarsi con il proprio animale

Coccole e carezze: cosa piace ai cani

I cani amano essere coccolati, ma è importante capire bene cosa fare per rendere felice il nostro migliore amico senza mandargli messaggi sbagliati. Il linguaggio del corpo infatti è importantissimo per gli animali e soprattutto per i cani, che lo utilizzano per esprimere le proprie emozioni e relazionarsi con gli altri. I nostri animali domestici adorano ricevere attenzioni e quindi ovviamente anche coccole e carezze, ma quali sono le aree più sensibili per le coccole?

Come coccolare il proprio cane

I cani hanno, come le persone, le proprie preferenze personali, ma ci sono alcune aree generalmente più sensibili alle coccole. I cani in genere adorano carezze e grattini sotto il mento e sulla pancia. Un consiglio importante è di accarezzare sempre seguendo il verso della pelliccia senza andare contropelo, perchè risulta più piacevole per l'animale. Moltissimi cani amano anche essere accarezzati sul dorso, che è anche il punto più facilmente raggiungibile quando l'animale è in piedi o seduto.

Il significato di coccole e carezze

In natura i cani non si coccolano e non si accarezzano come farebbe un umano. Il movimento delle nostre mani sul loro corpo ricorda però le leccate che le mamme danno ai cuccioli molto piccoli. Secondo molti è possibile che il cane apprezzi molto le carezze perchè in qualche modo gli ricordano i momenti della prima infanzia in cui era protetto e coccolato dalla mamma. In realtà ai cani piace sempre essere al centro dell'attenzione, che sia per una coccola, per ricevere un bocconcino o per giocare. Non a caso ignorare il nostro migliore amico è uno dei peggiori modo per rimproverarlo dopo una marachella.

Come e dove non accarezzare un cane

Ci sono alcune zone in cui sarebbe meglio non accarezzare i cani, come le zampe. Diversi esemplari poi possono avere dei punti delicati in cui non vogliono essere toccati. Questo può essere segnale di un malessere oppure di un semplice gusto personale. Identificare queste aree non sarà difficile: se si carezza la zampa di un cane questi la ritrarrà dopo poco, dimostrando così di non gradire più di tanto il gesto. Se invece si tocca un punto dolorante il cane tenderà a sottrarsi di scatto e in questo caso sarebbe meglio indagare le cause del suo comportamento.