Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 16 gennaio 2021 - Aggiornato alle 01:00
Live
  • 00:21 | Bong Joon Ho presidente di Giuria alla Mostra di Venezia
  • 23:36 | Irama e la sorpresa a "C'è Posta per Te"
  • 22:59 | Il ventesimo compleanno di Wikipedia, ‘culla’ del libero sapere
  • 22:46 | La Lazio demolisce la Roma: 3-0 nel derby
  • 22:18 | Anche per Ricciardi serve un lockdown di 2-3 settimane
  • 22:08 | Covid, Pfizer ridurrà la consegna dei suoi vaccini in Eu
  • 21:45 | MotoGP: come sta andando il recupero di Marc Marquez
  • 21:33 | Crisi di governo, cosa succederà nei prossimi giorni
  • 21:15 | Biden ha creato un nuovo account Twitter per quando sarà presidente
  • 20:45 | MotoGP 2021: le nuove date dei test invernali a Losail (Qatar)
  • 19:01 | Arek Milik vicinissimo all’Olympique Marsiglia
  • 18:55 | Meghan Markle furiosa per il libro della sorellastra
  • 18:00 | Inizia da Parma l'avventura della Nazionale per i Mondiali
  • 17:30 | Covid, in Italia ancora 477 morti
  • 17:24 | L’Italia inizierà a Parma la rincorsa al Mondiale 2022
  • 17:10 | L'arte e lo spettacolo ripartono anche grazie a "Rainbow Free Day"
  • 16:59 | “Friends”, Chris Rock sarebbe dovuto essere uno dei sei
  • 16:57 | LG e Gen.G insieme per sviluppare il mercato degli Esport
  • 16:43 | Morata: ' Con Cristiano Ronaldo ci capiamo al volo'
  • 15:45 | Jordan e la foto con la nuova fidanzata
Carte Pokémon, le più rare e costose al mondo Carte Pokemon - Credit: iStock
COSTUME E SOCIETÀ 26 novembre 2020

Carte Pokémon, le più rare e costose al mondo

di Melissa Viri

Pokémon è uno dei prodotti "transmediali" di maggiore successo, con videogiochi, anime e carte

Nel corso degli anni ‘90 è diventato una vera e propria una mania che anche negli anni successivi non si è attenuata e ha trovato varie modalità per rigenerarsi, come si nota anche dal recente successo che è stato ottenuto da Pokémon Go.

Alcune carte sono diventate delle rarità e sono state vendute all’asta. Vediamo quali sono le più care e introvabili.

Pikachu Illustrator, la carta Pokémon più rara

Recentemente un esemplare di Pikachu Illustrator è stato venduto nel corso di un’asta, alla cifra di 195 mila dollari. Si tratta sicuramente della carta più cara dato che nel mondo se ne trovano soltanto altri 38 esemplari ed è stata realizzata nel 1998. Le carte da gioco Pokémon sono il prodotto che suscita maggiore interesse tra gli appassionati del prodotto della Nintendo e tra i collezionisti, come è stato precisato da una famosa casa d’aste, Invaluable.

 

Il sito internet di Invaluable è riuscito infatti a catturare l'attenzione dei fan mettendo in vendita una serie di lotti di prodotti del fenomeno giapponese, tra i quali quello che ha suscitato il maggiore interesse è stato il lotto numero 182, nel quale è contenuta la carta Pokémon più rara, ossia Pikachu Illustrator. Grazie allo stato di conservazione questa carta è stata aggiudicata all’asta per la somma di 195mila dollari. PSA, Professional Sports Authenticator, ha valutato l’esemplare venduto con il voto 9, in una scala che prevede il massimo voto applicabile 10.

 

Pikachu Illustrator viene considerata come il "sacro Graal" delle carte illustrate dei Pokémon e fu creata nel corso del 1998 in 39 sole copie per essere consegnata nel corso della premiazione del CoroCoro, ai vincitori del un concorso per illustrazione di fumetti. Pikacku Illustrator è stata disegnata da Atsuko Nishida, un’artista grafica che ha fatto parte del gruppo che si è occupato di Pokémon sin dalla sua nascita.

Le altre carte di grande valore

Negli anni seguenti alla prima edizione sono state numerose le ristampe messe in circolazione, ma naturalmente solo le 39 originali hanno incrementato, nei 20 anni successivi, il proprio valore monetario. Per questo motivo una copia del Pikachu Illustrator, anche se non appare in buone condizioni ha comunque un valore di mercato che oscilla intorno a 50mila dollari. Sei anni fa, nel 2014, un'altra copia di Picacku Illustrator era stata venduta ad un prezzo di 100mila dollari, grazie all’ottimo stato di conservazione.

 

Carte contenenti errori di stampa, oppure delle pre-relese o anche delle carte rare come quelle della prima edizione, oppure delle edizioni speciali destinate ad eventi unici, sono valutate nel mondo dei collezionisti a ottimo prezzo e per gli appassionati che non hanno voluto rinunciare ai loro giochi dell’infanzia potrebbero rappresentare una vera fortuna.

 

Tra le carte più rare e di maggior valore si trovano le carte Pikachu Trainer, che furono consegnate esclusivamente a chi aveva vinto i Pokémon Trading Card Game. Altra rarità è la bustina Pokemon Booster, caratterizzata da un errore di stampa facilmente individuabile, un triangolo nero posto in basso.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle