TimGate
header.weather.state

Oggi 13 agosto 2022 - Aggiornato alle 01:00

 /    /    /  Che cosa sono i dolci fit, nuova tendenza del food
Che cosa sono i dolci fit, nuova tendenza del food

Dessert goloso ma salutare con frutta- Credit: iStock

COSTUME E SOCIETÀ28 agosto 2021

Che cosa sono i dolci fit, nuova tendenza del food

di Melissa Viri

Dolci sì ma solo se provi di zuccheri e salutari. La nuova tendenza del momento.

Una delle mode del momento sono i dolci fit, dove fit appunto sta per fitness. Si tratta di alternative salutari ai classici dolci che si presentano come privi di zuccheri e carboidrati.

 

Basta andare sui social e cercare l'hashtag fit per rendersi subito conto delle novità che ci sono in ballo, a prima vista infatti questi dolci sono estremamente buoni e golosi, l'aspetto replica fedelmente quello dei dolci tradizionali.

 

Per realizzare queste ricette vengono utilizzati ingredienti proteici e in alternativa alle farine quella d'avena o legumi vari. Il risultato è un dolce super buono adatto ai più golosi, che consente in poche parole di non aumentare sulla bilancia, sempre secondo certi limiti ovviamente.

La differenza tra dolci fit e dolci light

Molti non hanno capito che i dolci fit sono completamente diversi rispetto ai classici dolci considerati light, non si tratta infatti di una galletta con un velo di marmellata sopra, come potrebbe sembrare.

 

I dolci fit infatti sono realizzati con ingredienti particolari, spesso non hanno nemmeno il glutine che forniscono un buon apporto di nutrienti all'organismo. Non ci sono carboidrati e zuccheri in eccesso come in un qualsiasi dolce ma sono comunque presenti vitamine e proteine di alta qualità.

 

Del resto sono stati realizzati proprio per chi non vuole rinunciare alla bontà a tavola, i dolci fit, permettono soprattutto agli sportivi di concedersi i piacere della tavola in ogni momento e senza rimpianti.

Gli ingredienti dei dolci fit

Assumere dolci fit non vuol dire fare i muscoli, per quello, l'unica soluzione è il movimento. Si tratta di preparazioni studiate nel dettaglio con un buon apporto di proteine date dalla farina d'avena ad esempio che è anche priva di glutine.

 

Ci sono poi i burri, che a differenza di quello animali apportano alla dieta grassi buoni e sono ricchi appunto di Omega 3. Si tratta di burri realizzati con la frutta secca come il burro di mandorle o di noci.

 

Inoltre, vengono utilizzate anche le farine di legumi, come quella di ceci o altro che consentono di avere dolci low carb che permettono di sentirsi sazi prima.

 

Le uova sono sostituite dai soli albumi, hanno meno colesterolo ma al tempo stesso sono ricchi di proteine. Insomma, si tratta di alternative golose e buone che piacciono a tutti.