Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 26 febbraio 2021 - Aggiornato alle 07:00
Live
  • 07:14 | Su Word e OneNote ora si possono incorporare i pin di Pinterest
  • 06:49 | Eurolega: vendetta russa per l’Olimpia, Milano batte il Khimki 84-74
  • 23:55 | Che cos’è TIMFin
  • 20:22 | In Valle d’Aosta una mostra completa sui Macchiaioli
  • 20:03 | Lady Gaga a Roma per il film su Gucci
  • 20:03 | Google Password Checkup disponibile per dispositivi meno recenti
  • 19:41 | I titoli reali del secondogenito di Harry e Meghan
  • 19:29 | In quarantena George Clooney lavava i piatti
  • 19:04 | Il Volo tornerà al Festival per un tributo a Ennio Morricone
  • 18:45 | Le tracce di varianti del virus nelle acque di scarico italiane
  • 18:44 | “The Killer”, il nuovo progetto di David Fincher
  • 18:26 | Ibrahimovic all’UEFA: “Ho zlatanizzato Pioli”
  • 18:04 | Covid, Gimbe: i contagi sono aumentati del 10% in 7 giorni
  • 17:35 | I BTS hanno cantato "Fix You" dei Coldplay per MTV Unplugged
  • 17:30 | Covid, in Italia altri 308 morti
  • 17:30 | Covid, Covax: l’iniziativa per un vaccino equo
  • 17:29 | Ashleigh Barty, infortunio e altra eliminazione
  • 17:15 | Moderna al lavoro su un vaccino contro la variante sudafricana
  • 17:00 | Da uno spin-off del Politecnico di Milano la prima mascherina IoT
  • 16:49 | Il libro “Otto montagne” diventa un film
Chi ha inventato “Miss Italia”? Miss Italia 2020 Martina Sambucini - Credit: Agenzia Fotogramma
COSTUME E SOCIETÀ 23 febbraio 2021

Chi ha inventato “Miss Italia”?

di Melissa Viri

Miss Italia è il concorso di bellezza italiano più famoso: scopriamone le origini!

Con il passare degli anni si è rinnovato nella formula ed è diventato sempre di più alla portata di tutti.

Ma com’è nato questo evento? Chi ha ideato questa opportunità per milioni di ragazze? Scopriamo insieme chi è il vero "patron".

Miss Italia: come nasce il concorso

Miss Italia appartiene alla cultura italiana, racconta la storia di tante ragazze che sognano di diventare delle star nel mondo della tv e del cinema. Inizia dalle migliori piazze del nostro Paese e sono in tante a voler apparire sotto la luce dei riflettori che tanto fanno sognare. Ma come nasce questo evento?

 

Scavare nelle origini del più famoso concorso di bellezza vuol dire andare, ormai, molto indietro nel tempo. Miss Italia è nato subito dopo la Seconda Guerra Mondiale, nel 1946, erede del grande successo di Miss Sorriso. Il suo scopo era dare brio agli italiani ancora provati dalla guerra e pieni di difficoltà. La formula è piaciuta e con il passare degli anni, nel pieno della rinascita economica, è diventato un evento televisivo prima e dopo un fenomeno della rete, grazie a Miss Italia Channel.

Miss Italia: chi ha inventato la formula vincente

Miss Italia è un concorso che ha fatto la storia dell’Italia e ha dato notorietà a molte star dell’epoca e non solo. Un esempio? La grande Sofia Loren. Dopo di lei ce ne sono state molte altre, ad esempio, Stefania Sandrelli o Maria Grazia Cucinotta. Inoltre sono diventate famose dopo aver vinto Anna Valle, Martina Colombari, Miriam Leone e molte altre.

 

Il concorso è stato portato avanti da Enzo Mirigliani. Era proprio lui, sin dall’inizio, a selezionare le aspiranti miss e l’ha fatto fino al 2003, pochi anni prima di morire. Ha saputo sempre come rinnovare il format, adattandolo alle esigenze delle ragazze ma anche degli italiani che, ormai, non ne potevano più fare a meno.

 

Enzo Mirigliani nacque nel 1917 in provincia di Catanzaro, a Santa Caterina sullo Jonio. Dopo aver combattuto in guerra è riuscito a fuggire dai tedeschi, grazie all’aiuto di una giovane ragazza, il suo destino era già legato alla bellezza. Nel frattempo Miss Italia è stato portato avanti da Stresa e nel 1959 la guida passa a Mirigliani che guida il concorso per lungo tempo, fino al 2003. Dopo quell’anno ha lasciato le redini a sua figlia Patrizia.

 

Enzo Mirigliani, nel corso della sua carriera, ha saputo come tenere alto l'interesse degli italiani verso questo appuntamento fisso. Infatti l'ha corredato sempre di iniziative solidali in grado di sensibilizzare l'opinione pubblica.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle