TimGate
header.weather.state

Oggi 03 ottobre 2022 - Aggiornato alle 10:00

 /    /    /  linguaggio non verbale delle donne
Comprendere il linguaggio non verbale delle donne

Donna che sorride con smartphone in mano- Credit: iStock

COSTUME E SOCIETÀ10 ottobre 2020

Comprendere il linguaggio non verbale delle donne

di Melissa Viri

Ogni donna può parlare con espressioni, gesti, postura e movimenti. Si chiama comunicazione non verbale

La comunicazione non verbale può aiutarti a capire meglio come relazionarti con il gentil sesso senza sentirti mai inadeguato. Scopri quali sono i significati di alcuni segnali che loro ti mandano e impara a sedurle.

Linguaggio non verbale: un’opportunità da non sottovalutare

Il linguaggio non verbale è una componente estremamente importante della comunicazione. Rappresenta, infatti, più del 50% dell’interazione. Decodificare il comportamento di una donna, comprendere i segnali che lei ti manda, però, è essenziale per poterle conquistare.

 

Prima di tutto devi sapere che ogni gesto deve essere sempre contestualizzato, quindi, devi andare a cerca di indizi quando lei assume una certa posizione o gesticola in una certa maniera.

 

È possibile, infatti, che vi siano fattori che possono coincidere con alcune circostanze precise. Per comprendere meglio è bene fare degli esempi. Tuffiamoci, quindi, in alcuni casi da manuale.

Il corpo

Può accadere che lei, durante l’interazione, ti permetta di restarle molto vicino. Questo è un segnale positivo che denota interesse nei tuoi confronti, lo stesso accade se i suoi fianchi sono rivolti verso di te. Se accavalla le gambe, ovviamente, sta cercando di sedurti perché sta per mettere in mostra tutta la sua femminilità.

Gli occhi e lo sguardo

Anche lo sguardo è un campanello da non sottovalutare. Se lei, ad esempio, inarca le sopracciglia e spalanca gli occhi, sta assumendo un’espressione di estrema sorpresa ed è intrigata da te. Se i suoi occhi stanno analizzando il tuo mento o labbra, è attratta da te e se le sue pupille sono dilatate sta pensando già ad un proseguo in camera da letto.

I capelli

Sono molte le donne amano toccarsi i capelli e, molto spesso, lo fanno con un motivo.

 

Una donna accarezza i capelli e ci gioca con le dita, lo fa per dirti che è attratta da te fisicamente. Se li tocca spesso e li muove durante una conversazione, sta cercando di dimostrare quanto tu le piaccia. Lo stesso vale se sposta i capelli da un lato verso l’altro.

Attenzione a questi particolari

Quando una donna prova disinteresse nei tuoi confronti non tarderà a fartelo capire con gesti ben precisi, basta guardarle il viso, gli occhi e il suo corpo.

 

L’eye contact è importantissimo, infatti, se i suoi occhi vagano verso altro ti sta dicendo che non è attratta da te. Se distoglie lo sguardo dal tuo può accadere che sia annoiata o, addirittura, imbarazzata.

 

Altri segnali di disagio sono riconducibili al sorriso forzato. Te ne accorgerai dagli occhi che non seguono il suo sorriso. In questo caso non hai fatto centro. Allo stesso modo se provi a toccarla e lei si innervosisce, quindi, diventa rigida, non ci sarà nulla da fare.