Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 02 agosto 2021 - Aggiornato alle 01:00
Live
  • 18:51 | Quante emozioni in Ungheria, alla fine vince Ocon
  • 18:15 | Basket, Olimpiadi: l’Italia sfiderà la Francia ai quarti
  • 18:00 | Covid, i dati dell'1 agosto: il tasso di positività è al 3,2%
  • 16:19 | Jacobs scrive la storia: medaglia d’oro nei 100 metri
  • 15:45 | Gianmarco Tamberi ha vinto la medaglia d’oro nel salto in alto
  • 13:23 | L’Italvolley maschile batte il Venezuela e passa ai quarti
  • 12:40 | Tennis, Alexander Zverev è medaglia d’oro
  • 11:08 | La bella vittoria del Napoli contro il Bayern (0-3)
  • 10:41 | Verso l’obbligo di green pass nei trasporti, da settembre
  • 10:21 | Nuoto, il bronzo nella 4x100 mista maschile
  • 08:53 | Riforma della giustizia, che cosa succede ora
  • 18:10 | L’Italvolley femminile cede alla Cina
  • 18:05 | Hamilton torna in pole position in Ungheria
  • 17:55 | Dal calcio al cinema: 10 motivi per guardare la tv con TIMVISION
  • 17:40 | G20 della Cultura al Colosseo, che cos'è la "Dichiarazione di Roma"
  • 15:30 | L'Italia è in fiamme da nord a Sud, roghi in tutto il Paese
  • 15:26 | Vaccino, la terza dose "a 12 mesi dalla seconda"
  • 15:13 | I possibili tamponi a prezzo calmierato
  • 13:08 | Basket, Olimpiadi: l’Italia piega la Nigeria 80-71 e centra i quarti
  • 10:09 | L’argento di Mauro Nespoli nel tiro con l’arco
Cos’è la botanica? Persona che cura le piante - Credit: iStock
COSTUME E SOCIETÀ 18 giugno 2021

Cos’è la botanica?

di Melissa Viri

La botanica, nota anche come fitologia, è un ramo della biologia: scopriamo di più!

Si tratta di un ramo della biologia che studia le specie vegetali in relazione alla loro utilità, all'anatomia e fisiologia.

Nei tempi più antichi tutto ciò che non apparteneva al regno animale, veniva considerato pianta. Oggi, non è più così: esistono tante sotto categorie e regni, tra cui Monere, Protisti o Funghi. Ma cerchiamo di capire meglio questo mondo affascinante anche se un po' complesso.

Le origini della botanica

Da sempre il mondo vegetale ha affascinato l'uomo. Dalle innumerevoli proprietà medicamentose, le piante sottoposte a speciali trattamenti vengono impiegate nella cosmesi, nel settore farmacologico, della decorazione e culinario. Il primo appassionato di botanica fu Teofrasto (371 a.C. – 286 a.C.) che raggruppò più di 500 esemplari, descrivendone le caratteristiche e i benefici per l'organismo umano. Seguirono Dioscoride e Plinio il Vecchio che, più o meno sulla stessa linea, scrissero diversi volumi in merito.

 

La seconda metà del XVI secolo rappresentò un traguardo importante per la botanica che si distaccò definitivamente dalle altre scienze e dall'occulto. Nacquero così i primi orti botanici, ovvero degli ambienti naturali che ospitavano una grande varietà di piante catalogate per scopi scientifici e per l'educazione dei visitatori.

 

Ma la vera rivoluzione nel campo si ebbe nel Settecento, con Carl von Linné noto anche come Carlo Linneo. Il botanico avviò una vera e propria ricerca scientifica del regno vegetale, operando un cambiamento sostanziale nella classificazione delle piante, basandosi sulle caratteristiche peculiari. Linneo introdusse così il sistema di nomenclatura binomiale, secondo cui ogni vegetale poteva essere identificato e descritto a partire dal genere e dalla specie. Ancora oggi, nonostante qualche piccola rivisitazione, il sistema di classificazione di Linneo è valido.

Le diverse branche della botanica

La botanica moderna racchiude diverse branche tra cui: l'anatomia delle piante, la fisiologia vegetale, lo studio dell'embrione, la paleobotanica (approfondisce la storia dei fossili vegetali), la sistematica vegetale che si occupa di catalogare il regno vegetale e dei funghi. Esistono anche sotto campi misti tra cui: la botanica economica che studia l'utilizzo commerciale delle piante, l'agronomia che si occupa dei sistemi utili per rendere più efficiente l'agricoltura, la fitochimica che approfondisce la struttura chimica e l'attività biologica dei principi attivi delle diverse piante, la patologia vegetale ovvero quella scienza mista che studia le diverse malattie che possono intaccare i vegetali.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle