Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 16 gennaio 2021 - Aggiornato alle 00:00
Live
  • 23:36 | Irama e la sorpresa a "C'è Posta per Te"
  • 22:46 | La Lazio demolisce la Roma: 3-0 nel derby
  • 22:37 | Il ventesimo compleanno di Wikipedia, ‘culla’ del libero sapere
  • 22:18 | Anche per Ricciardi serve un lockdown di 2-3 settimane
  • 22:08 | Covid, Pfizer ridurrà la consegna dei suoi vaccini in Eu
  • 21:45 | MotoGP: come sta andando il recupero di Marc Marquez
  • 21:33 | Crisi di governo, cosa succederà nei prossimi giorni
  • 21:15 | Biden ha creato un nuovo account Twitter per quando sarà presidente
  • 20:45 | MotoGP 2021: le nuove date dei test invernali a Losail (Qatar)
  • 19:01 | Arek Milik vicinissimo all’Olympique Marsiglia
  • 18:55 | Meghan Markle furiosa per il libro della sorellastra
  • 18:00 | Inizia da Parma l'avventura della Nazionale per i Mondiali
  • 17:30 | Covid, in Italia ancora 477 morti
  • 17:24 | L’Italia inizierà a Parma la rincorsa al Mondiale 2022
  • 17:10 | L'arte e lo spettacolo ripartono anche grazie a "Rainbow Free Day"
  • 16:59 | “Friends”, Chris Rock sarebbe dovuto essere uno dei sei
  • 16:57 | LG e Gen.G insieme per sviluppare il mercato degli Esport
  • 16:43 | Morata: ' Con Cristiano Ronaldo ci capiamo al volo'
  • 15:45 | Jordan e la foto con la nuova fidanzata
  • 15:31 | Il Torino in attacco ora vuole Sam Lammers dell’Atalanta
Cose da sapere prima di fare un tatuaggio Ragazza con un tatuaggio sulla scapola - Credit: iStock
COSTUME E SOCIETÀ 2 dicembre 2020

Cose da sapere prima di fare un tatuaggio

di Melissa Viri

Chi si sottopone al primo tatuaggio, non può ignorare la componente dolorosa della procedura

Tuttavia, la sensibilità non è soltanto personale, dipende dalla specifica regione corporea.

Il neofita dovrebbe sempre evitare il viso, i fianchi, l'inguine, il cavo popliteo, i glutei e i piedi. Ottimali sono invece le regioni del braccio e della coscia, un po' meno l'avambraccio e la schiena. Anche i più coraggiosi, poi, alla loro prima esperienza dovrebbero evitare di tatuare il petto e l'area sotto il seno. Poco male, se la prima esperienza viene vissuta bene, ben presto si ritorna, per una nuova e fantastica creazione.

Scelta del tatuatore e del disegno

È indispensabile affidarsi a tatuatori professionali, che dispongono di attrezzature sterili e supporti monouso. I migliori, poi, sono in grado di creare disegni articolati su misura, ma possono riprodurre qualsiasi soggetto richiesto. Durante il primo appuntamento, l'artista può usare un inchiostro cancellabile, in modo da dare al cliente il tempo di metabolizzare ed eventualmente cambiare idea. A lavoro eseguito con pigmento indelebile, invece, possono abbinarsi successivi ritocchi, necessari per ravvivare le sfumature cromatiche sbiadite.

Doccia e tintarella dopo il tattoo

Quello che spesso chiedono i clienti al proprio tatuatore, è come comportarsi per proteggere la pelle dalle aggressioni. Innanzi tutto, è meglio evitare docce complete per 48 ore, mentre i bagni al lago, al mare o in piscina andrebbero interrotti per 15 giorni. Al fine di proteggere la pelle, bisogna poi stendere un sottile strato di vasellina per 3 o 4 giorni, quindi proseguire per altri 10 giorni con paste lenitive protettive. Anche l'esposizione solare risulta dannosa, quindi niente tintarella per due settimane. Trascorso questo lasso di tempo, ci si può esporre solo gradualmente e con l'utilizzo di una protezione solare adeguata (50+).

Pigmenti cancerogeni e lavoro low-cost

I pigmenti che utilizzano i tatuatori, possono essere cancerogeni. Fortunatamente, i professionisti più quotati dispongono di materiale di alta qualità. Questo deve far comprendere come mai, un tatuaggio ben eseguito non può essere al contempo low-cost. Tutti gli inchiostri, compresi quelli "UV reactive", non rimangono semplicemente sotto la pelle ma in piccole concentrazioni raggiungono il torrente ematico ed i linfonodi. I danni a lungo termine sono ignoti ma non bisogna mai sottovalutare le reazioni allergiche nel breve periodo.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle