Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 10 maggio 2021 - Aggiornato alle 03:00
Live
  • 07:27 | Basket, Serie A 2020/2021: il programma della trentesima giornata
  • 07:22 | Google Play Store: in arrivo le etichette sulla privacy per le app
  • 23:44 | Burgos concede il bis e vince la BCL 2021, Pinar steso 59-64 in finale
  • 23:18 | Il Milan demolisce la Juve nella sfida Champions
  • 20:29 | Come provare gratis la rete 5G per 3 mesi
  • 19:59 | I migliori scooter elettrici: guida alla scelta
  • 17:59 | Capolavoro Mercedes a Barcellona, vince ancora Hamilton
  • 17:45 | Covid, in Italia altri 139 morti
  • 17:42 | Giro d'Italia 2021, la seconda tappa al belga Tim Merlier
  • 17:05 | “Una donna promettere”, arriva al cinema un film da Oscar
  • 16:57 | Courteney Cox alza l’attesa per lo speciale “Friends”
  • 16:51 | “How I met your Father” sarà un vero e proprio spinoff
  • 16:35 | Torna il Ravenna Festival, ecco il programma della 32esima edizione
  • 16:26 | Tutto su "All I Know So Far", il nuovo singolo di P!nk
  • 16:15 | Meghan Markle torna in tv
  • 15:29 | Le esplosioni in un liceo di Kabul
  • 15:28 | "Exuvia", il nuovo album di Caparezza è su TIMMUSIC
  • 15:15 | Cristina Chiabotto è diventata mamma
  • 15:12 | "Mala Suerte" di Marco Carta è in esclusiva solo su TIMMUSIC
  • 15:03 | L’accordo europeo per 1,8 miliardi di dosi Pfizer
Cucce per cani, le più comode da pulire Golden Retriever su una cuccia all'interno di un negozio per animali - Credit: iStock
COSTUME E SOCIETÀ 18 febbraio 2021

Cucce per cani, le più comode da pulire

di Melissa Viri

Chi ha un amico a quattro zampe a casa, desidera che il suo habitat sia sempre pulito igienizzato

Per questo motivo è opportuno eseguire delle pulizie periodiche alla loro cuccia che deve essere sempre trattata in modo tale da evitare che germi e batteri abbiano il via libera.

La pulizia delle cucce dei cani deve essere fatta con periodicità costante, circa una volta a settimana, con prodotti neutri e poco aggressivi per evitare che eventuali residui inficino la loro salute. Ma vediamo insieme le cucce per cani: le più comode da pulire.

Cucce per cani: le più comode da pulire all'esterno

Le cucce per cani che si trovano all'esterno possono essere realizzate con materiali quali il legno e la plastica. Il primo è un materiale naturale, capace di dare una bellezza particolare all'mbiente esterno ma, purtroppo, risulta più scomodo da pulire perché richiede una manutenzione costante.

 

Le cucce in legno devono infatti essere trattate con prodotti specifici che siano in grado di riparare il materiale dalle intemperie e, molto spesso, il legno tende ad assorbire residui di polvere trasformandoli in germi e batteri. Le cucce in plastica, diversamente, sono molto più pratiche, basta pulirle con acqua calda e lasciarle asciugare al sole.

Cucce per cani, le più comode da pulire in stoffa

Le cucce per cani che possono essere inserite all'interno dell'abitazione si trovano in diversi materiali, tra i quali la stoffa. Le cucce per cani in stoffa non sono molto pratiche da pulire perché occorre realizzare un lavaggio a mano per non rovinare le parti interne. Nel lavaggio deve essere usata acqua calda e spruzzati dei prodotti delicati come per esempio l'olio di menta, un disinfettante in genere ben tollerato dai cani.

Cucce per cani: le più comode da pulire in vimini

Tra i materiali usati per realizzare delle cucce per cani c'è il vimini che può essere facilmente lavato con prodotti naturali quali acqua, sale e limone. In questo caso basta creare una lozione con questi tre ingredienti e passarli sulla superficie della cuccia che dovrà essere poi lasciata un po' in ammollo e asciugata al sole per bene, evitando così che il materiale si riempia di muffa. Se la cuccia non è molto grande può essere immersa in un grosso contenitore con acqua, sale e limone, altrimenti occorre passare uno strofinaccio imbevuto nella lezione su tutta la superficie.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle