Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 03 dicembre 2021 - Aggiornato alle 11:21
News
  • 10:12 | Lavoro, la ripresa è precaria
  • 09:45 | Le dimissioni del cancelliere austriaco Schallenberg
  • 09:29 | Tutti i nomi per sostituire Kjaer
  • 09:16 | Merkel lascia aprendo all’obbligo vaccinale
  • 09:16 | SBK 2022, Razgatlioglu continuerà a correre col numero 54
  • 09:01 | Il pazzo pareggio tra Lazio e Udinese (4-4)
  • 07:00 | I vaccini e i lockdown in Europa e le altre notizie sulle prime pagine
  • 02:04 | Lazio-Udinese 4-4: Acerbi illude i capitolini, Arslan pari al 99'
  • 23:52 | Rafa Nadal rassegnato: “Sarà Djokovic il primatista di Slam vinti”
  • 21:03 | Torino-Empoli 2-2: Romagnoli e La Mantia rimontano i granata
  • 17:48 | Economia, la ripresa forte dell'Italia
  • 17:30 | La classifica delle città più vivibili
  • 17:11 | Kjaer, coinvolti i legamenti: necessario l'intervento
  • 17:00 | Covid, i dati del 2 dicembre: tasso di positività al 2,5%
  • 16:48 | Lesione al legamento per Kjaer
  • 16:05 | Calcio: due giornate a Spalletti, salta Atalanta ed Empoli
  • 15:45 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 13:17 | Vaccini, per Pfizer dovremo fare richiami per diversi anni
  • 13:15 | Ecumenismo alla Casa Bianca di Joe Biden, si celebra Hanukkah
  • 13:07 | Le otto nuove sale di Palazzo Maffei a Verona
Dal design alla moda: impazza la nostalgia per gli anni 50 Giradischi anni 50 - Credit: iStock
COSTUME E SOCIETà 18 ottobre 2021

Dal design alla moda: impazza la nostalgia per gli anni 50

di Melissa Viri

Ormai è design-ossessione: lo stile anni '50 impazza in tutte le case.

Da sempre alcune tendenze tornano di moda e conquistano le nuove generazioni.

Si parla spesso di articoli evergreen che dopo anni riaffiorano in una veste più moderna, probabilmente reinterpretati da celebri stilisti e trasformati in prodotti must-have per le nuove collezioni. Il fenomeno che sta spopolando adesso è molto più vasto e riguarda sia il settore abbigliamento sia l'interior design. Dopo oltre mezzo secolo impazza lo stile anni 50, in tutte le sue vesti. Probabilmente il desiderio di rivivere in modo spensierato oppure la voglia di rivoluzionare la quotidianità schiacciata dai problemi odierni ha spinto il vasto pubblico ad apprezzare nuovamente qualcosa che in passato è riuscita a sconvolgere la società conservatrice.

Perché lo stile anni 50 sta spopolando?

Molti di noi ricordano i racconti emozionanti di chi ha davvero vissuto negli anni 50 e amava parlare di come le donne potessero per la prima volta vestire con abiti sensuali, truccare le labbra con un rossetto appariscente e abbellire le abitazioni con complementi d'arredo nuovi e colorati. I cambiamenti vissuti in quel periodo hanno permesso a intere generazioni di vivere osando senza il timore di essere costantemente giudicati dal prossimo. Oggi la situazione è molto differente però stiamo attraversando un momento di profonda crisi umanitaria, caratterizzato da innumerevoli restrizioni e pesanti modifiche delle abitudini. Assaporare un po' di spensieratezza in stile anni 50 è proprio quello che ci vuole per rivivere felicemente.

Nostalgia anni 50: il settore moda

Il Brit Awards 2021 è stato il palcoscenico perfetto per rievocare lo stile anni 50. Dua Lipa ha indossato un abito firmato Vivienne Westwood, particolare sia nel taglio sia nel colore. Giallo oro e argento sono stati i protagonisti indiscussi di questo momento e hanno senza alcun dubbio celebrato lo stile estroso degli anni 50. Anche il mondo dello sport internazionale ha ricordato le uniformi del passato. Quest'anno la squadra di football americano dei Green Bay Packers vestirà una maglia che riflette esattamente quel periodo storico.

Design stile anni 50

Parlando di interior design, gli articoli che maggiormente evocano lo stile anni 50 sono la sedia Tulip e la poltrona avvolgente con schienale alto. Dalla tradizionale sedia con quattro piedi, in quegli anni nasce una versione innovativa denominata Tulip e ancora oggi molto apprezzata dal vasto pubblico, sorretta da una gamba soltanto.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle