Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 07 dicembre 2021 - Aggiornato alle 16:00
News
  • 15:00 | L'università italiana ha ancora pochi iscritti e pochi laureati
  • 13:05 | Per Brusaferro l'epidemia è in espansione in Italia
  • 12:30 | Patrick Zaki sarà scarcerato ma non è stato assolto
  • 12:18 | Covid: la situazione peggiora in Calabria e Lombardia
  • 12:03 | La prossima pandemia potrebbe essere peggiore di questa
  • 11:28 | ATP CUP: Italia sorteggiata con Russia, Austria e Australia
  • 11:07 | La Roma su Tolisso per il centrocampo
  • 10:55 | La situazione nella parte destra della classifica
  • 10:41 | Sulle terze dosi abbiamo accelerato ma siamo in ritardo
  • 10:21 | Vaccino obbligatorio per i dipendenti privati di New York
  • 10:08 | Il Milan sogna l’impresa contro il Liverpool
  • 10:00 | Il mercato dei libri festeggia un buon anno di vendite
  • 09:53 | Costacurta spinge il Milan verso l’impresa Champions
  • 09:15 | Cresce la tensione tra Verstappen ed Hamilton
  • 07:27 | L’Inter a caccia del primo posto nel girone di Champions
  • 22:53 | Cagliari-Torino 1-1, il Toro scappa, i sardi lo agguantano
  • 21:22 | Serie A, Empoli-Udinese 3-1, toscani a segno in rimonta
  • 20:52 | I tesori di Pompei: la Casa degli Amorini Dorati
  • 18:24 | Gli infortuni di Correa e Leao
  • 17:00 | Covid, i dati del 6 dicembre: tasso di positività al 3,1%
Padella wok: come si usa e a cosa serve Cuoco che utilizza la padella wok - Credit: iStock
COSTUME E SOCIETÀ 29 dicembre 2020

Padella wok: come si usa e a cosa serve

di Melissa Viri

La gastronomia non è più una questione nazionale, ma un’attività che coinvolge tutto il mondo

Le diverse culture del pianeta hanno fortemente influenzato la nostra cucina, mettendo a nostra disposizione molte nuove ricette e nuovi strumenti per realizzarle.

Uno di questi è la padella Wok, immancabile per gli appassionati della orientale (e non solo). Ma cos’è il Wok e come si utilizza?

 

Ideata circa duemila anni fa (gli esperti la considerano, seppur senza sicurezza, un’invenzione cinese) e particolarmente diffusa negli ambienti umili dell’Asia sud-orientale e meridionale, la padella Wok è un elemento immancabile della cucina cinese. Le sue ottime prestazioni permettono però di cucinare ricette di vario tipo, orientali e occidentali. Il Wok è una padella larga e dai bordi più alti rispetto alle normali antiaderenti, utilizzabile tramite un comodo manico. Tradizionalmente i Wok cinesi hanno il fondo rotondo, ma in commercio si trovano tuttavia dei formati dal fondo piatto, più semplici da usare sui fornelli diffusi nelle cucine occidentali.

 

Tra le principali caratteristiche del Wok c’è il fondo tendenzialmente sottile, che influenza positivamente la cottura. La padella, solitamente in acciaio, si riscalda in fretta e diffonde il calore in modo uniforme su tutta la superficie. Questa uniformità riguarda dunque anche la cottura, che può essere effettuata tramite diversi metodi, dalla frittura alla cottura al vapore. La conformazione permette inoltre di saltare facilmente il contenuto della padella, con un basso rischio di rovesciare il cibo sui fornelli.

Ma come si usa al meglio una padella Wok?

Il segreto sta proprio nella diffusione del calore e nell’utilizzo dell’olio. Al primo utilizzo un Wok tradizionale in acciaio, ossia privo di pellicola antiaderente, deve essere lavato per eliminare l’olio protettivo applicato in fase di costruzione. Per farlo si impiega del semplice detersivo per lavare i piatti e una spugnetta ruvida, meglio se lana d’acciaio. Il processo successivo di asciugatora deve essere poi eseguito in modo particolare per non farlo arrugginire, ossia mettendo il Wok sui fornelli a fuoco basso. Quando la padella è asciutta la si può scaldare a fuoco alto per circa un minuto, fino a che aggiungendo qualche goccia d’acqua la si vede sfrigolare e a evaporare.

 

Quando il Wok è caldo lo si toglie dal fuoco, si aggiunge un paio di cucchiai d’olio e lo si fa aderire alla superficie interna ruotando la padella. Solo quando lo strumento ha perso calore si può togliere gran parte dell’olio con della carta assorbente, disponendo poi di Wok isporre sul fuoco e iniziando a cucinare!

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle