Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 01 dicembre 2020 - Aggiornato alle 12:00
Live
  • 12:00 | Hugh Jackman e l’amore per la moglie
  • 11:35 | Magia della FA Cup, Mourinho per i dilettanti del Marine
  • 11:08 | La deroga per non lasciare gli anziani soli
  • 10:53 | Presto il processo per la morte di Giulio Regeni
  • 10:51 | Inter svegliata da tifosi del Gladbach: fuochi alle 4 del mattino
  • 10:39 | Morto Arturo Diaconale, giornalista politico, portavoce Lazio
  • 10:39 | La prima volta di un arbitro donna in Champions League
  • 10:29 | Genoa e Torino in zona retrocessione
  • 10:26 | Loredana Errore celebra 10 anni di carriera con un nuovo disco
  • 10:05 | Operazione Risorgimento Digitale: "Cybersecurity"
  • 09:15 | Operazione Risorgimento Digitale: "E-commerce"
  • 09:00 | Cosa contiene il quarto decreto Ristori
  • 09:00 | Regali di Natale perfetti per i suoceri
  • 09:00 | Qual è il piatto più ordinato a domicilio?
  • 06:00 | I titoli dei giornali di martedì 1 dicembre
  • 22:10 | F1, il nipote di Fittipaldi guiderà la Haas di Grosjean
  • 21:51 | La Nazionale femminile in Danimarca sognando l’Europeo
  • 21:03 | Torino-Sampdoria 2-2, Meité riagguanta i blucerchiati
  • 20:50 | Fulminacci torna e racconta "Un fatto tuo personale"
  • 20:32 | TikTok e il divieto negli Usa: una saga senza fine
Perché gli italiani gesticolano tanto? Persone che parlano e gesticolano - Credit: iStock
COSTUME E SOCIETÀ 21 ottobre 2020

Perché gli italiani gesticolano tanto?

di Melissa Viri

Lo sapevi che gli italiani mentre parlano utilizzano circa 250 gesti? Questa caratteristica da cosa deriva?

Indaghiamo sulla particolare gestualità della popolazione italiana a gesticolare con mani e dita mentre si fa un discorso e si esprimono concetti. Continua a leggere per saperne di più.

Gesticolare per ribadire un pensiero

Si parla anche con i gesti e non solo con le parole, si fanno gesti mentre si discute al telefono, mentre si fuma una sigaretta e si gesticola anche quando si resta bloccati nel traffico.

 

Un'inchiesta pubblicata dal New York Times ha stabilito che ci sono oltre 250 gesti che vengono utilizzati dagli italiani all'interno di un discorso e hanno un significato ben preciso. Si tratta di un dato provato scientificamente dalla professoressa di psicologia presso l'Università Roma TreIsabella Poggi.

 

Ma qual è il motivo che porta gli italiani, in particolar modo, a gesticolare? Alcuni ritengono che sia dovuto ad antiche tradizioni e usi che risalgono al tempo in cui le popolazioni greche colonizzarono il sud d'Italia. Secondo le ricerche vi erano città talmente affollate che per attirare l'attenzione dell'interlocutore si utilizzava tutto il corpo.

Non è folklore ma comunicazione

I gesti non vanno intesi come folcloristici in quanto questa motivazione non rappresenta la realtà. I gesti erano più uno sviluppo di comunicazione alternativa soprattutto usata per parlare con gli stranieri che occuparono la penisola in tempi passati, tra questi ricordiamo la Francia, la Spagna e l'Austria.

 

Tale tradizione non è sempre ben compresa in un contesto internazionale. Si può ricordare la gag di Silvio Berlusconi, nel periodo in cui era ancora primo ministro, al cospetto del presidente americano Barack Obama fece roteare le mani per mostrare apprezzamento nei confronti di sua moglie Michelle. Un gesto che risultò molto più forte e significativo di tante parole.

Un gesto per ogni occasione

In effetti gli italiani hanno un vocabolario di gesti significativi, alcuni più semplici da comprendere altri un po' meno o confusi dagli stranieri in quanto utilizzati in maniera differente.

Ecco alcuni esempi:

- Se indice e medio fanno un movimento di forbice significa tagliare corto, chiudere un discorso o una telefonata.

- Il pollice e il mignolo aperti mentre le altre dita sono chiuse, simboleggiano una cornetta alludendo a una telefonata.

- Il gesto della pistola puntata alla testa indica disperazione, noia o stanchezza.

- Portare la mano alla fronte può significare che ci si è dimenticati qualcosa.

- Porre l'indice teso sulle labbra vuol dire di fare silenzio.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle