Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 25 gennaio 2021 - Aggiornato alle 14:02
Live
  • 13:52 | Procida, Capitale italiana della Cultura del 2022
  • 13:44 | Samurai Age, che cos'è?
  • 13:34 | Chi è l'attore più pagato al mondo
  • 13:30 | Digitalizzati tre capolavori di Caravaggio
  • 13:14 | Il Chelsea esonera Lampard, al suo posto in arrivo Touchel
  • 12:52 | Napoli, Gattuso rischia. Sullo sfondo c’è Benitez
  • 12:49 | I 40 anni di Alicia Keys
  • 12:29 | La playlist di TIMMUSIC con le hit più famose di Alicia Keys
  • 11:06 | Il possibile scambio tra Dzeko e Bernardeschi
  • 11:00 | Armadio a muro, la soluzione ideale per spazi piccoli
  • 10:52 | La lotta-salvezza dopo il girone d’andata
  • 10:40 | La rielezione di Rebelo de Sousa in Portogallo
  • 10:15 | Recovery Plan, la Commissione europea chiede le riforme
  • 10:00 | Regeni ucciso cinque anni fa, Mattarella: autorità egiziane rispondano
  • 10:00 | Operazione Risorgimento Digitale TIM: Cybersecurity, ERP e Datacenter
  • 10:00 | Il ritorno delle sette sorelle
  • 09:50 | Giga illimitati in regalo ogni mese con TIM UNICA
  • 09:45 | Chi sono gli Extraliscio, in gara al Festival con "Bianca Luce Nera"
  • 09:00 | Chi torna in classe oggi, 25 gennaio
  • 07:04 | “The First Lady”, la serie dedicata alle donne della Casa Bianca
Perché si dice Pesci rossi - Credit: iStock
COSTUME E SOCIETÀ 20 novembre 2020

Perché si dice "sano come un pesce"

di Melissa Viri

Il detto Sano come un pesce è un'abitudine molto comune all'interno della lingua italiana

Sano come un pesce: qual è il significato

Sano come un pesce è una delle frasi più diffuse della lingua italiana e sta indicare quando una persona sta bene e gode di un ottimo stato di salute.

Spesso infatti si è soliti dire "sono sano come un pesce" per mettere in risalto delle condizioni di salute eccellenti e uno stato di benessere generale che va ad escludere la presenza di eventuali disturbi.

 

Sano come un pesce è dunque un modo per simboleggiare un benessere fisico ma se si va ad approfondire questa espressione potrebbero insorgere alcune complessità. Viene spontaneo infatti chiedersi perché si dice di essere sani proprio come un pesce e non come un altro essere vivente?

 

Per spiegare questo concetto occorre innanzitutto prendere in considerazione il significato letterario di questa frase. Si tratta infatti di un'espressione piuttosto particolare e strana: perché sono proprio i pesci gli animali in grado di rappresentare delle condizioni ottimali di salute e non altre specie presenti sul pianeta? In realtà è possibile spiegare il significato di questa espressione facendo un salto indietro nel tempo, ossia durante le epoche antiche quando gli avvenimenti di quei periodi hanno dato vita a questa frase che viene utilizzata ancora oggi.

Sano come un pesce: le origini

L'espressione "sano come un pesce" ha origini molto antiche, per questo non è possibile risalire ad un periodo specifico. In base ad alcune leggende popolari, i pesci erano considerati degli animali resistenti ed immuni dalle malattie. Naturalmente si tratta semplicemente di una credenza dell'epoca in quanto nessuna specie vivente è immune e tutte possono sviluppare diverse patologie. Dunque anche i pesci potrebbero ammalarsi ma a causa della selezione naturale di ogni specie, nei tempi passati era rarissimo trovare un esemplare ammalato.

 

Anche il sopraggiungere dell'inquinamento e la natura sempre più contaminata hanno influito col tempo sulle condizioni dei pesci mentre in passato era rarissimo trovare degli esemplari con patologie. Ed ecco perché nei tempi antichi i pesci erano considerati delle specie in ottima salute dando vita alla locuzione che ancora oggi viene fortemente utilizzata.

 

Occorre poi considerare che la presenza dei pesci o di varie specie marine indica uno stato ottimale delle acque e una scarsa percentuale di inquinamento, pertanto i popoli antichi ci avevano visto giusto. La presenza dei pesci è sinonimo di condizioni ottimali e di natura incontaminata!

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle