Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 08 marzo 2021 - Aggiornato alle 20:01
Live
  • 19:30 | “Gotti - Il primo padrino”, il film con John Travolta
  • 18:30 | Covid, in Italia superati i 100mila morti
  • 17:47 | PSG, sul taccuino di Leonardo c’è Donnarumma
  • 17:39 | "Selfish Love", il nuovo singolo esplosivo di Selena Gomez e Dj Snake
  • 17:19 | Il vero obiettivo di Roger Federer è Wimbledon
  • 17:03 | Bruno Mars & Anderson Paak insieme nel progetto Silk Sonic
  • 16:53 | Il lievito di birra, la video ricetta
  • 16:29 | I Maneskin volano all'Eurovision e poi in tour
  • 15:46 | Nicolas Cage si è sposato per la quinta volta
  • 15:39 | "Anime di vetro": Casale, Nava e Di Michele cantano le donne
  • 15:27 | Harry e Meghan aspettano una femmina
  • 15:20 | Roma, per il dopo Dzeko occhi su Sasa Kalajdzic
  • 15:03 | Nasce “Italiana”, il nuovo portale della Farnesina per la cultura
  • 14:45 | La super-sfida tra Inter e Atalanta
  • 14:40 | La playlist di TIMMUSIC che celebra le grandi donne della musica italiana
  • 14:40 | Ipotesi lockdown per vaccinare più in fretta
  • 14:30 | Mattarella: "I femminicidi sono un fenomeno impressionante"
  • 12:40 | Le donne europee e la trasparenza salariale
  • 12:14 | Paul Newman: film e frasi dell'attore
  • 12:06 | J.K. Rowling: biografia e opere della famosa scrittrice
Perché si festeggia San Valentino? Coppia che festeggia San Valentino - Credit: iStock
COSTUME E SOCIETÀ 24 gennaio 2021

Perché si festeggia San Valentino?

di Melissa Viri

Una festa che vede festeggiamenti in tutto il mondo: scopriamone le origini!

Una tradizione che affonda le radici nel passato

Era il 496 d.C.

quando Papa Gelasio I° decise di far cessare i riti pagani in onore di Luperco, dio della fertilità, chiamati lupercalia che si festeggiavano il 15 febbraio. Il motivo va ricondotto a questi festeggiamenti lussuriosi ed eccessivi che contrastavano con la morale cristiana e con l’idea del sentimento di amore considerato dall’allora Chiesa.

 

Quindi, con l’obiettivo di cristianizzare queste celebrazioni che nei lupercalia vedevano sia le matrone romane offrirsi spudoratamente che gruppi di uomini devoti all’idea del Fauno Luperco che giravano per le strade di Roma frustando chi incontravano. Papa Gelasio I° ebbe l’idea di indire la festa dell’amore fissandola il giorno precedente, il 14 febbraio appunto, dedicato dal calendario ecclesiastico a San Valentino che divenne da allora, il protettore di tutti gli innamorati.

Chi era San Valentino?

Nel mare magnum di Santi e Beati, di Valentino ce ne sono diversi e tutti vissero il martirio. La realtà, però, è che di loro non si hanno riscontri oggettivi e non si conosce l’esatta storia. Tuttavia due di loro sono più conosciuti. Il primo San Valentino era originario di Terni (l’allora Interamna) e nacque nel 176 d.C. diventando protettore degli innamorati che venivano da lui guidati al matrimonio e stimolati a procreare tanti figli. La storia religiosa lo annota come santo guaritore di ammalati di epilessia e, appunto, protettore delle storie d’amore. Di lui si narra che riusciva a rappacificare gli innamorati offrendo una rosa.

 

Un secondo San Valentino fu decapitato a Roma il 14 febbraio 274 d.C. e, per molti studiosi, sarebbe lo stesso vescovo di Terni mentre per altri, si tratterebbe solamente di un ennesimo martire cristiano. Anche se c’è una teoria che afferma che non sarebbe effettivamente mai esistito, c’è la storia che questo martire sarebbe stato condannato a morte per aver celebrato le nozze tra una donna cristiana, tal Serapia, ed un legionario di Roma, Sabino, di fede pagana. Sempre secondo la leggenda il matrimonio fu celebrato velocemente in quanto la donna era ammalata e i due innamorati sarebbero morti nello stesso momento in cui Valentino li stava benedicendo.

La tesi alternativa

Esiste però anche un’altra teoria che riconduce l’origine di questa festa al circolo di Geoffrey Chaucer che associa questa festività al fidanzamento tra Riccardo II d’Inghilterra con Anna di Boemia. Tesi, questa, che molti hanno rinnegato pur non riscontrando alcun elemento oggettivo a tal proposito. Va tuttavia aggiunta un’altra ipotesi riferendosi soprattutto ai paesi anglosassoni dove, per la festività di San Valentino era uso scambiarsi le "Valentine", ossia dei bigliettini a forma di cuore tra innamorati. Tuttavia sin dall’Ottocento questa tradizione è stata ripresa su vasta scala anche per soli fini commerciali.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle