Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 14 maggio 2021 - Aggiornato alle 13:31
Live
  • 14:16 | Che fine ha fatto Bill Goodson, coreografo ad Amici
  • 13:59 | I migliori condizionatori a basso consumo: quali scegliere
  • 13:54 | Come evitare di sprecare il cibo
  • 13:47 | 5 posti dove fare il brunch all'aperto a Milano
  • 13:41 | Film che fanno piangere adolescenziali
  • 13:31 | 10 idee per fare amicizia con i vicini di casa
  • 13:19 | La Juventus si gioca tutto contro l’Inter
  • 12:54 | Ok a 4.300 tifosi per la finale di Coppa Italia
  • 12:44 | Le nuove uscite della settimana su TIMMUSIC
  • 12:26 | “Urban Inspirations”, lo show tv di Frankie hi-nrg mc
  • 12:10 | Per la Giornata delle Api su TIMGAMES i clienti TIM giocano gratis a Bee Simulator
  • 11:15 | Brownie al caramello salato, nessuno potrà resistere
  • 11:04 | La mamma di Cristiano Ronaldo e il sogno Sporting
  • 11:00 | Le migliori poltrone relax da giardino
  • 10:38 | Mourinho pronto ad accogliere Buffon alla Roma
  • 10:33 | I colori delle regioni dal 17 maggio
  • 10:00 | Il museo dedicato a Bob Dylan aprirà nel 2022
  • 09:23 | Negli Usa via le mascherine per i vaccinati
  • 09:20 | Israele-Gaza, ora si temono incursioni via terra
  • 09:19 | Malagò confermato alla guida del Coni
Perché vogliono abolire l'ora legale? Ora legale - Credit: iStock
COSTUME E SOCIETÀ 17 aprile 2021

Perché vogliono abolire l'ora legale?

di Melissa Viri

 La possibilità di abolire l'ora legale.

Anche tu, probabilmente, avrai sentito parlare negli ultimi tempi della possibilità di abolire l'ora legale, un'idea che alcuni Paesi europei hanno già deciso di perseguire con convinzione e sulla quale altri, tra cui l'Italia, sono ancora scettici.

 

Ma cosa comporterebbe una scelta di questo tipo? Prima di rispondere, facciamo il punto della situazione.

 

Ora legale: cos'è e quando fu introdotta

Come saprai, l'ora legale è quella che scatta in primavera, quando spostiamo le lancette avanti di un'ora; con l'arrivo dell'autunno, invece, spostiamo le lancette un'ora indietro per l'arrivo dell'ora solare e ci priviamo quindi di un'ora di sole nel pomeriggio.

 

In Italia l'ora legale fu introdotta per la prima volta nel 1916 per poi essere adottata in modo stabile dal 1966; questa, dunque, non è altro che una convenzione.

 

Ora legale tutto l'anno: grandi vantaggi per tutti

L'idea che in molti propongono non è quella di mantenere sempre l'ora solare, bensì l'ora legale diverrebbe quella ufficiale per tutto l'anno, e una scelta di questo tipo garantirebbe esclusivamente vantaggi, quantomeno in Italia e nelle nazioni che hanno analoghi livelli di luce naturale.

 

Avere un'ora in più di luce tra il pomeriggio e la sera piuttosto che nelle primissime ore del mattino sarebbe senz'altro più utile a tutti, di conseguenza si potrebbero svolgere più facilmente anche in inverno tutte quelle attività per cui è opportuna un'illuminazione naturale, senza trascurare il fatto che la luce del sole ha innumerevoli effetti benefici a livello psicologico.

 

Un enorme risparmio energetico

Se quanto detto non ti sembra sufficiente per ritenere valida questa proposta, sappi che mantenere l'ora legale tutto l'anno assicurerebbe un enorme risparmio energetico, proprio perché la fruizione dell'illuminazione artificiale, come anche del riscaldamento, è sicuramente maggiore tra il pomeriggio e la sera piuttosto che nelle prime ore del mattino, quando la grande maggioranza della popolazione riposa.

 

Questo, ovviamente, comporterebbe anzitutto un grande risparmio economico per famiglie ed imprese e allo stesso tempo sarebbe utilissimo per l'ambiente, riducendo in modo cospicuo le emissioni inquinanti.

 

L'auspicio di una decisione unitaria a livello europeo

Nonostante tutto, c'è ancora chi nutre dello scetticismo circa questa possibilità, probabilmente per via di una mentalità eccessivamente tradizionalista.


A questo riguardo, ad ogni modo, sarebbe auspicabile una decisione che coinvolga tutte le nazioni dell'Unione Europea: in caso contrario, infatti, la gestione dei fusi orari tra i vari Paesi europei diverrebbe inevitabilmente ancor più complicata di quanto sia ora, generando non poco caos soprattutto tra chi viaggia in aereo.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle