TimGate
header.weather.state

Oggi 07 ottobre 2022 - Aggiornato alle 17:36

 /    /    /  Qual è la notte migliore per vedere le stelle cadenti?
Qual è la notte migliore per vedere le stelle cadenti?

Cielo stellato- Credit: Pexels

COSTUME E SOCIETÀ07 agosto 2022

Qual è la notte migliore per vedere le stelle cadenti?

di Melissa Viri

Sarà sicuramente capitato a tutti, specie durante il periodo estivo, di alzare gli occhi al cielo in una calda serata e vedere una stella cadente. Scopriamo qual'è la notte perfetta.

Nel mese di agosto è poi immancabile l'appuntamento con la notte di San Lorenzo, da sempre ritenuta il momento migliore per vedere le stelle cadenti.

La domanda che tutti si pongono è quale sia la notte migliore per vedere le stelle cadenti: in realtà esiste un periodo migliore e non una notte migliore. Cerchiamo quindi di fare un po' di chiarezza sull'argomento e di dare delle indicazioni di massima per riuscire a vedere un buon numero di stelle cadenti.

Perché ad agosto ci sono le stelle cadenti

A partire dall'ultima settimana di luglio e fino alla terza di agosto, assistiamo all'evento delle stelle cadenti. Il fenomeno è da ricollegarsi alla cometa Swift-Tuttle che passando ripetutamente in prossimità del sole ha perso parte della sua scia ghiacciata, in virtù del riscaldamento.

Seguendo la sua orbita, la Terra entra nella scia di tali detriti che a contatto con l'atmosfera terrestre danno luogo alle stelle cadenti. Nel periodo indicato, è possibile vedere fino a 100 stelle cadenti all'ora senza necessità di ricorrere a telescopi o ad altri apparecchi.

La notte di San Lorenzo

Per molto tempo si è ritenuto che il 10 agosto fosse la notte in cui fosse visibile il maggior numero di stelle cadenti.

Ciò è dovuto al fatto che per molto tempo, proprio durante questa notte l'atmosfera della terra entrava in contatto con il maggior numero di detriti; già da qualche secolo questo evento, in virtù della precessione degli equinozi, non coincide più con la notte del 10 agosto ma si è spostato in avanti di qualche giorno.

Per la precisione il periodo migliore è quello che coincide con le notti del 12 e 13 agosto durante le quali le scie luminose nella volta celeste sono davvero numerose.

Altri elementi da prendere in considerazione

Oltre al maggior numero di stelle cadenti presenti nei giorni sopra indicati, occorre mettere in preventivo anche altri elementi. Innanzitutto per vedere bene queste scie luminose bisogna allontanarsi dai grandi centri abitati e spostarsi in luoghi dove l'illuminazione notturna artificiale è quasi del tutto assente.

A questo fattore bisogna poi aggiungere che le stelle cadenti saranno ben visibili solo in caso di luna calante o luna nuova, poiché diversamente il nostro satellite illuminerà il cielo rendendo più difficile la vista delle stelle cadenti.