Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 27 luglio 2021 - Aggiornato alle 15:00
Live
  • 16:32 | La medaglia di bronzo della spada femminile a squadre
  • 14:35 | Camila Giorgi non si ferma più: è ai quarti di finale!
  • 14:14 | Covid, così aumenta il rischio per i non vaccinati
  • 13:55 | In che senso le due Coree hanno ripreso a parlarsi
  • 13:41 | Scuola, l'obbligo vaccinale è sempre più verosimile
  • 13:04 | Ancora un successo per le azzurre del volley
  • 11:49 | Lazio, c’è l’autocandidatura di Shaqiri
  • 11:30 | La concorrenza nei servizi pubblici: ancora una riforma del governo Draghi
  • 11:13 | Caos Tunisia, il presidente Saied: 'Questo non è colpo di Stato'
  • 10:15 | Pallanuoto, grande rimonta del Settebello con la Grecia
  • 10:09 | Pellegrini nella storia: quinta finale olimpica come Phelps
  • 10:03 | Naomi Osaka perde a sorpresa, eliminata dalle Olimpiadi
  • 01:00 | I vaccini obbligatori per i docenti e le altre notizie sulle prime pagine
  • 22:10 | Aperta la Bourse de Commerce - Collection François Pinault a Parigi
  • 20:30 | Covid, i dati del 26 luglio: il tasso di positività è al 3,5%
  • 20:02 | Tunisia, il Parlamento: le decisioni del presidente sono 'nulle'
  • 18:43 | Scherma: chi è Daniele Garozzo, medaglia d’argento nel fioretto
  • 17:20 | Francia, i vaccini obbligatori per il personale sanitario
  • 16:20 | Perché in Tunisia è stato sospeso il Parlamento
  • 15:37 | Basket, Doncic incanta subito, 48 punti e Argentina stesa 118-100
Quali sono i cocktail più amati dagli italiani Cocktail - Credit: iStock
COSTUME E SOCIETÀ 13 giugno 2021

Quali sono i cocktail più amati dagli italiani

di Melissa Viri

Ecco quali sono!

Gli italiani sono un popolo che ama vivere, uscire e divertirsi tra ristoranti e locali: amano la tradizione ma anche sperimentare nuovi sapori, soprattutto nell'ambito delle bibite.

Ci sono in particolare cocktail che hanno conquistato gli italiani, diventando compagni di serate all'insegna del divertimento e del bel vivere.

 

 

Dal Negroni alla Caipirinha

Tra i cocktail più amati dagli italiani c'è sicuramente l'Aperol Spritz, di origine rigorosamente veneta: pare sia nato da un'abitudine dei soldati austriaci che, mentre si trovavano nella Repubblica della Serenissima, non amando le bevande troppo alcoliche, allungavano il vino con dell'acqua frizzante. Oggi per preparare un ottimo Spritz si utilizza solo vino bianco, in particolare il Prosecco frizzante.

 

Amatissimo è anche il Negroni, nato negli anni 20 a Firenze da un certo Camillo Negroni che ha rivisitato l'Americano: è a base di Vermut rosso, Campari e Gin (si può sostituire con dello Spumante e si ottiene uno "Sbagliato").

 

Tra i cocktail più apprezzati ci sono poi la Sangria di origine iberica (preparata con frutta e vino rosso o bianco se ci si trova in Catalogna) e la Caipirinha: quest'ultima, proveniente direttamente dal Brasile, si fa apprezzare per il gusto tipicamente estivo a base di zucchero di canna, cachaça e lime.

 

 

Dal Gin Tonic al Daiquiri

Uno dei cocktail più amati dagli italiani è il Gin Tonic, drink britannico che pare sia stato inventato da un medico scozzese a bordo di una nave diretta alle Indie Orientali, con lo scopo di studiare gli effetti sulla malaria della china: bastano solo due ingredienti per prepararlo, il gin e l'acqua tonica.

 

Tra i drink più gustati in Italia la Piña Colada è una vera leccornia dolce a base di succo di ananas, crema di cocco e rum: questa piña Colada portoricana era molto amata anche da Charles Dickens, che lo conobbe durante i suoi tanti viaggi organizzati per trovare la giusta ispirazione.

 

Il re dei cocktail è senza dubbio il Mojito made in Cuba: zucchero di canna, menta, lime e rum bianco sono gli ingredienti base di questa inebriante bevanda che, secondo la leggenda, è stata inventata nel XVI secolo dal leggendario pirata Drake. Il Mojito era una delle bevande preferite da Ernest Hemingway, assieme al Daiquiri. Si racconta che un marinaio americano, sbarcato sulla spiaggia del villaggio di Daiquiri a due passi da Santiago di Cuba, chiese a un baretto sulla spiaggia del rum bianco con aggiunta di zucchero e lime: ecco come sarebbe nato il Daiquiri.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle