TimGate
header.weather.state

Oggi 05 agosto 2022 - Aggiornato alle 13:34

 /    /    /  Quali sono le App più usate per muoversi in città?
Quali sono le App più usate per muoversi in città?

Due ragazze che usano il cellulare- Credit: Pexels

COSTUME E SOCIETÀ27 giugno 2022

Quali sono le App più usate per muoversi in città?

di Melissa Viri

Ecco le migliori app per muovervi senza stress in città.

Per facilitare i movimenti in città e avere la sicurezza di arrivare a destinazione in tempo, è sempre opportuno controllare gli orari dei mezzi pubblici.

 

Se abitate in una metropoli o se state partendo per una città sconosciuta, per orientarvi nel caos urbano e muovervi con facilità sono disponibili tantissime app.

Moovit

La più famosa e utilizzata app per muoversi in città è sicuramente Moovit, disponibile in oltre 40 lingue e che può contare su una community attiva di milioni di utenti.

Su Moovit sono disponibili gli orari, i luoghi e le fermate dei mezzi di trasporto di oltre 500 città nel mondo e grazie alle segnalazioni in tempo reale si possono conoscere sempre i ritardi o le interruzioni nei trasporti.

L'app Moovit consente agli utenti registrati di acquistare i biglietti per autobus, metro, funivie e treni direttamente dalla propria area personale.

Citymapper

Per muoversi in città ed essere sempre aggiornati riguardo gli orari dei mezzi pubblici si può utilizzare Citymapper, un'applicazione davvero precisa e dettagliata. Citymapper è utile per chi si muove a piedi, in biciletta, in auto o con i mezzi pubblici.

Se si attivano le notifiche push, Citymapper è in grado di segnalare i ritardi o le interruzioni stradali. Rispetto a Moovit, Citymapper è attiva solo per le più grandi città italiane.

Google Maps

Il motore di ricerca con il suo navigatore Google Maps si attesta come una delle migliori app per la mobilità, sia a piedi che in auto. Grazie alla precisione delle mappe presenti su Google Maps e ai continui aggiornamenti forniti dagli utenti, usando questa app si avrà sempre la sicurezza di arrivare a destinazione e senza accumulare ritardi.

Rispetto ad altre app, Google Maps segnala anche i punti di interesse, le stazioni di servizio, i ristoranti e le altre attività commerciali.

Visit a City

L'app Visit a City è particolarmente indicata per chi visita una città per la prima volta e desidera ottenere le informazioni principali riguardo i mezzi di trasporto e la viabilità. Per i turisti che utilizzano Visit a City sono presenti descrizioni dettagliate dei principali punti di interesse, con relativi percorsi per raggiungerli.

Dalla propria area personale si può creare un proprio itinerario e prenotare in anticipo i biglietti dei mezzi pubblici. A differenza delle altre app di mobilità, se si visita la sezione dedicata ai tour di Visit a City si può immediatamente effettuare la prenotazione e pagare con carta di credito o tramite il proprio wallet.