TimGate
header.weather.state

Oggi 25 settembre 2022 - Aggiornato alle 13:00

 /    /    /  Quali sono le app più utilizzate per scegliere l'Università
Quali sono le app più utilizzate per scegliere l'Università

Studenti in aula- Credit: iStock

COSTUME E SOCIETÀ01 settembre 2021

Quali sono le app più utilizzate per scegliere l'Università

di Melissa Viri

Individuare la giustà facoltà è fondamentale, ecco alcune app che possono aiutare in questa difficile scelta!

La scelta dell'indirizzo di studio e dell'ateneo per i propri corsi è un passo importante ma difficile, tuttavia la tecnologia viene in aiuto. Oggi basta avere un telefonino. Le app più utilizzate per scegliere l'Università sono un supporto concreto per quanti non hanno le idee chiare o necessitano di maggiori informazioni e consigli per orientarsi tra le tantissime opzioni offerte- Fin dai 16 anni si possono verificare le abitudini più importanti e seguire un percorso per individuare la facoltà ideale per le proprie aspirazioni. Le app si stanno rivelando utilissime per decidere tra le circa 2700 lauree esistenti in Italia.

 

 

Le app più utilizzate per scegliere l'Università in pochi click

Fino a qualche anno fa per conoscere gli atenei bisognava contare sulle visite dei loro rappresentanti nella propria scuola oppure spostarsi. Ora è sufficiente avere uno smartphone. Basta usare una delle app più utilizzate per scegliere l'Università. L'ateneo di Bologna ha creato myAlmaOrienta con la collaborazione degli studenti e offre uno strumento essenziale per individuare il percorso accademico più adatto. L'applicazione illustra le facoltà e i servizi e contiene strumenti per l'orientamento. Socratically offre webinar per seguire corsi svolti nei fine settimana e comprendere meglio i contenuti proposti dalle facoltà, con informazioni, compiti e giochi utili a capire meglio quali sono le proprie abilità e aspirazioni.

 

 

L'orientamento degli atenei

Le app più utilizzate per scegliere l'Università sono state create soprattutto dagli atenei. OrientApp! si basa su giochi volti a orientarsi verso la facoltà migliore per i propri interessi e il risultato è condivisibile sui principali social network. Usiena Orientati è stata realizzata per orientare gli studenti tra le varie proposte dei dipartimenti senesi, si sceglie il percorso e si visionano le informazioni su corsi e servizi. Non mancano le descrizioni delle attrazioni della città. Da Padova arriva OrientamentoUnipd, che funziona anche offline, per conoscere meglio l'ateneo e ricevere notifiche sui principali eventi organizzati dalle facoltà.

 

 

Test per decidere

AppOrienta è nata in Germania ed è stata tradotta in italiano. Al suo interno ci sono test creati da psicologi ed esperti del mercato del lavoro per trovare i corsi migliori in base al proprio profilo. Orientami è un'app internazionale che ripropone le tecniche usate dagli orientatori per aumentare consapevolezza, curiosità e intraprendenza negli studenti aiutandoli a scoprire le loro attitudini. Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha creato Universitaly con le schede dei diversi atenei, inclusi i corsi offerti e le informazioni su rette e borse di studio.