Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 31 luglio 2021 - Aggiornato alle 22:00
Live
  • 18:10 | L’Italvolley femminile cede alla Cina
  • 18:05 | Hamilton torna in pole position in Ungheria
  • 18:00 | Covid, i dati del 31 luglio: il tasso di positività è al 2,5%
  • 17:40 | G20 della Cultura al Colosseo, che cos'è la "Dichiarazione di Roma"
  • 15:30 | L'Italia è in fiamme da nord a Sud, roghi in tutto il Paese
  • 15:26 | Vaccino, la terza dose "a 12 mesi dalla seconda"
  • 15:13 | I possibili tamponi a prezzo calmierato
  • 13:08 | Basket, Olimpiadi: l’Italia piega la Nigeria 80-71 e centra i quarti
  • 10:09 | L’argento di Mauro Nespoli nel tiro con l’arco
  • 10:00 | Economia, così cresce la fiducia del paese
  • 09:29 | Ufficiale Matteo Lovato all’Atalanta
  • 09:15 | Covid, Brusaferro: ecco perché dobbiamo muoverci ancora con prudenza
  • 09:03 | I bronzi di Simona Quadarella e Irma Testa
  • 00:15 | Basket, NBA draft: la prima scelta assoluta è Cunningham (Detroit)
  • 20:26 | Per Rea il futuro è in SBK, ma “mai dire mai alla MotoGP”
  • 19:00 | Covid, monitoraggio Iss: l'Rt è salito a 1,57
  • 18:03 | L’Italvolley maschile vola ai quarti del torneo olimpico
  • 16:39 | La variante Delta si diffonde come la varicella
  • 16:09 | Covid, perché la Cina ha accusato gli Usa di terrorismo
  • 16:08 | L'aumento dei contagi a Tokyo: stato d'emergenza fino al 31 agosto
Registe donne più famose al mondo Ragazza dietro ad una videocamera - Credit: iStock
COSTUME E SOCIETÀ 17 giugno 2021

Registe donne più famose al mondo

di Melissa Viri

Rispetto agli uomini, i nomi femminili nella regia sono stati decisamente pochi

Le donne nella storia del cinema

La storia del cinema ha avuto come protagonisti - per motivi culturali, sociali e politici - soprattutto uomini, sia in ambito attoriale che registico.

Negli ultimi anni, la controparte femminile sta aumentando sempre di più e si sta facendo notare anche nell'ambito dei premi (come si può notare dalle vittorie nei recenti Oscar - solo nel 2009 si è avuta la prima donna a vincere la regia degli Academy Awards, cioè Kathryn Bigelow con The hurt locker), ma storicamente non è sempre stato così. Rispetto agli uomini, i nomi femminili nella regia - per quanto riguarda i primi anni della storia del cinema - sono stati decisamente pochi, ma hanno lasciato una forte impronta.

Le registe storiche più famose

Considerata la prima regista della storia, Alice Guy è sicuramente un nome che dovreste conoscere se volete conoscere la storia femminile della settima arte, in quanto ha realizzato uno dei primi film narrativi nel lontano 1896. Tra gli anni '20 e '30, importante fu il lavoro di Leni Riefenstahl che ha rinnovato le tecniche cinematografiche dell'epoca - anche se ha realizzato film soprattutto di propaganda nazista. Una delle registe più famose è Agnès Varda, appartenente al movimento della Nouvelle Vague francese, che ha esplorato temi sociali e femminili sia in film che in documentari. Tra le registe italiane, la più famosa è sicuramente Lina Wertmüller, la prima donna a essere stata nominata agli Oscar nel 1977 (ha vinto quello onorario nel 2020), ma importante nella storia del cinema italiano è anche Liliana Cavani, famosa soprattutto per i suoi film storici nella generazione degli anni '70.

Le registe più famose degli ultimi anni

Una delle registe che più si è fatta strada nel cinema d'autore è sicuramente Sofia Coppola, figlia d'arte che - in pochi anni - ha mostrato il suo enorme potenziale con film come "Il giardino delle vergini suicide" e "Lost in translation". Un'altra donna che, film dopo film, sta collezionando successi è Greta Gerwig che ha realizzato due film e ricevuto tre candidature agli Oscar in due anni! Chloé Zhao, vincitrice agli ultimi Academy Awards, nei suoi film riflette soprattutto sulla società e la terra statunitense. Per quanto riguarda l'Italia, invece, la regista più famosa è sicuramente Alice Rohrwacher che, più volte, si è distinta al Festival di Cannes con uno stile molto personale cinematografico che caratterizza i tre film che - per ora - ha realizzato.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle