TimGate
header.weather.state

Oggi 16 agosto 2022 - Aggiornato alle 04:00

 /    /    /  Reputazione digitale cos'è
Reputazione digitale, cos'è

Illustrazione 3D di mani con smartphone- Credit: iStock

COSTUME E SOCIETÀ12 maggio 2021

Reputazione digitale, cos'è

di Melissa Viri

Consiste in ciò che gli utenti pensano di un'azienda, dei suoi prodotti, del servizio offerto e altri aspetti

Ogni brand presente sulla rete ha di fatto una reputazione digitale, che certamente premia il marchio di rifermento quando è particolarmente positiva, sia per quanto riguarda le vendite online che per le transazioni che avvengono nei negozi fisici. Per ottenere una reputazione digitale degna di tale nome è necessario eseguire un vero e proprio lavoro, una serie di operazioni che potrebbero migliorare non poco il fatturato, in alcuni casi in maniera esponenziale.

Come si monitora la reputazione digitale di un'azienda

Premesso che un'azienda può identificarsi in un gruppo di molte persone come in un unico individuo, verficarne la reputazione digitale è un'operazione semplice che necessita comunque di un certo tempo. Le persone più pazienti possono utilizzare un computer e scandagliare i social network, dove molte persone parlano e talvolta sparlano senza filtro di molte cose, oppure possono verificare la presenza dei link relativi alla propria attività sulle pagine di Google e gli altri motori di ricerca.

Usare i tools o i Google alerts per la reputazione digitale

Considerato il tempo necessario per eseguire una verifica approfondita della reputazione digitale con metodologie manuali, si può optare in alternativa allo sfruttamento di Google alerts, uno strumento che avvisa il possessore quando un utente ha cercato, interpellato o preso contatti con la sua azienda. Se questa soluzione non dovesse soddisfare esistono ulteriori tools, di cui sono un esempio Talk Walker e Raputology; esistono anche programmi più complessi che analizzano dettagliatamente la struttura SEO di un sito, ma si tratta di soluzioni destinate ai più esperti. Se proprio si vuole sfruttare queste opportunità senza averne l'onere è possibile rivolgersi ad agenzie che svolgono tale professione.

Come migliorare la reputazione digitale

Dal momento che si è preso visione dei dati relativi all'azienda presa in esame, diventa possibile migliorare la sua reputazione digitale agendo in maniera mirata dove le prestazioni del sito sono deficitarie. In tal senso è corretto affermare quanto la visibilità sia importante al fine di raggiungere potenziali acquirenti, ma ora più che mai gli stessi motori di ricerca consigliano di lavorare molto sulla qualità dell'offerta, fondamentale per evitare di essere scartati dai clienti più esigenti.