• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 28 gennaio 2022 - Aggiornato alle 04:00
News
  • 21:05 | Ufficiale, Gosens all'Inter, prestito con obbligo di riscatto
  • 21:01 | Iran ai Mondiali, quattordicesima squadra per Qatar 2022
  • 20:45 | Cabral a Firenze, è cominciata l'era post Vlahovic
  • 20:38 | Vlahovic alla Juve è fatta, manca solo l'annuncio
  • 19:17 | SBK 2022, Rea e Lowes davanti a tutti nei test di Jerez
  • 18:55 | Shoah, la sopravvissuta Auerbacher commuove il Parlamento tedesco
  • 18:30 | Il Louvre e Sotheby’s indagano insieme la provenienza di alcune opere
  • 17:45 | Covid, i dati del 27 gennaio: tasso di positività al 15%
  • 17:43 | De Laurentiis: 'Il governo capisca che i tifosi sono elettori'
  • 17:42 | De Siervo: 'Riapertura stadi? Dipende dalle condizioni generali'
  • 17:37 | La Nato, la Russia e il rischio di una nuova guerra in Europa
  • 16:35 | Cosa sappiamo sulla pillola anti-Covid di Pfizer autorizzata dall'Ema
  • 15:54 | La crisi della depressione fra gli adolescenti
  • 15:27 | Quirinale, nuova fumata nera: 433 astenuti, 166 per Mattarella
  • 14:30 | A Londra una delle più grandi mostre di Raffaello
  • 14:05 | Giorno della Memoria: contro l'indifferenza
  • 13:56 | Juventus, per il rifondazione si pensa anche a Jorginho e Koulibaly
  • 13:47 | Ash Barty, dopo 42 anni c'è un’australiana in finale agli Aus Open
  • 13:38 | Il discorso di Mattarella per il Giorno della Memoria
  • 12:57 | Il 2021 è stato l'anno più antisemita del decennio
Scrivere fa bene alla salute? Ragazzo che scrive a mano - Credit: iStock
COSTUME E SOCIETÀ 24 febbraio 2021

Scrivere fa bene alla salute?

di Melissa Viri

Quante volte abbiamo sentito che scrivere può aiutarci a calmare la nostra ansia e a fare chiarezza?

Quante volte un nostro amico ci ha confessato di tenere un diario segreto o, addirittura, di aver cominciato a scrivere un romanzo? Ecco, quello che ci interessa approfondire in questo articolo non riguarda le tecniche di scrittura, né tantomeno i consigli per scrivere un buon romanzo.

La domanda che ci poniamo è: scrivere fa davvero bene alla salute?

Chiarezza mentale

Scrivere può voler dire tante cose, ma come già accennato, è degli effetti benefici che la scrittura ha su di noi e sulla nostra mente che vogliamo parlare. Partiamo quindi dalla modalità di scrittura più semplice e schematica, ovvero quella che riguarda le stesura di liste. Che si tratti di liste della spesa o delle ormai celebri to do list, è ormai risaputo quanto esse possano aiutarci a mettere in ordine le idee. Detta così sembra una cosa di poco conto, ma, quando siamo pieni fino al collo di impegni, avere uno schema su cui basarsi può fare la differenza.

Diario personale

Tenere un diario è qualcosa che dovrebbero fare tutti, a prescindere dai consigli degli psicologi. Scrivere di sé, mettere nero su bianco i propri pensieri ed esperienze può cambiare la percezione che abbiamo riguardo a molte cose della nostra vita, e la percezione è tutto. Se solo potessimo leggere i nostri pensieri di sei o sette anni fa, chissà quanto questo influirebbe sul ricordo di esperienze o persone che ad oggi, col passare del tempo, magari non ci sembrano negative, ma che invece ci hanno fatto soffrire.

Scrittura creativa

Se l'obiettivo è evadere completamente, dimenticarci di noi stessi e rivolgere tutta la nostra attenzione e concentrazione a dei personaggi inventati, l'unica tipologia di scrittura che può aiutarci è quella che prevede la scrittura di racconti o romanzi. In questo caso, il ruolo principale è affidato ai personaggi.

;

Questi non devono essere stereotipati, ma veri, con difetti e peculiarità, in modo che chi scrive, ancor prima di chi leggerà la storia, ci si possa riflettere. Questo non significa che dobbiamo creare personaggi a nostra immagine e somiglianza, anzi. Vogliamo solo dire che se la scrittura creativa può essere terapeutica, può farlo solo quando ci permette di rivivere, attraverso i nostri personaggi, pensieri, stati d'animo e situazioni del quotidiano.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle