TimGate
header.weather.state

Oggi 21 maggio 2022 - Aggiornato alle 16:11

 /    /    /  Stress digitale: che cos'è e come combatterlo
Stress digitale: che cos'è e come combatterlo

Ragazzo che usa cellulare- Credit: iStock

COSTUME E SOCIETÀ07 gennaio 2022

Stress digitale: che cos'è e come combatterlo

di Melissa Viri

Si parla di stress digitale quando l'uomo non riesce cognitivamente a star dietro a tutti i processi che richiedono la sua attenzione. Scopriamo di più.

Le tecnologie digitali hanno velocemente cambiato la sfera lavorativa di molte persone velocizzando processi che prima richiedevano molto più tempo.

A livello globale, questo nuovo scenario ha riscosso notevole successo in quanto le opportunità di business si sono moltiplicate e lo scambio di informazioni è più efficace.

Il mondo digitale, però, è dinamico e richiede un costante aggiornamento delle competenze da parte dei soggetti coinvolti. Se da un lato, ha inciso positivamente sull'economia e sull'informazione, dall'altro non mancano criticità ad esso associate.

Stress digitale: cos'è?

La tecnologia ormai ha preso il sopravvento. Il vivere quotidiano è diventato una sorta di maratona da un dispositivo all'altro alla ricerca di informazioni diventate pane quotidiano per molti. Lo smartphone è il primo oggetto che prendiamo in mano al mattino e l'ultimo che usiamo la sera.

Esso ha creato come una dipendenza da esso. Un tempo in metro, in treno e sugli autobus la gente leggeva un libro o guardava fuori dal finestrino. Oggi, si possono notare solo teste abbassate sul display.

Tutte le informazioni che il cervello tende a immagazzinare non fanno altro che alimentare lo stress digitale. Le cellule sono bombardate di continuo e ad un certo punto non riescono più a far fronte alla richiesta di risorse cognitive.

Non c'è momento della giornata in cui la mente sia sgombra. Si passa alternativamente da smartphone a pc e tablet sia per motivi lavorativi che di svago con conseguenti problemi di insonnia e sbalzi repentini di umore.

Come combattere lo stress digitale

Inevitabilmente nasce spontanea la domanda: Come si combatte lo stress digitale? Questo disturbo, in realtà, può essere contrastato attraverso un ritorno al naturale svolgimento di alcuni processi vitali.

Ad esempio, un tempo quando si andava in vacanza al mare o in montagna, si godeva dei momenti di riposo da lavoro assaporando il contesto. Una passeggiata, una nuotata ma anche una conviviale cena tra amici regalavano soddisfazione.

Purtroppo, l'uomo non sa godere più di queste piccole cose in quanto porta con sé la tecnologia ovunque. Lo smartphone è diventato un fedele amico che lo segue anche in vacanza.

Le ferie costituivano un periodo di stacco da tutto in cui la mente riusciva a recuperare dallo stress lavorativo. Oggi, questa opportunità gli viene negata.

Lo stress digitale si può combattere e i suoi sintomi non sono irreversibili. L'uomo dovrebbe solo cercare di godere delle cose che lo circondano. Staccare la spina a favore di un hobby, di una passeggiata, di una pedalata e di una chiacchierata reale tra amici sono alcuni dei rimedi ai fastidi dello stress digitale.