Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 21 ottobre 2020 - Aggiornato alle 15:03
Live
  • 15:03 | Ricette con la trippa
  • 14:45 | Chips di zucchine
  • 14:27 | Pittura antimuffa: anticondensa, termica e traspirante
  • 13:25 | Il coprifuoco in Campania: le regole
  • 13:11 | Kim Kardashian compie 40 anni
  • 12:54 | Antigenico, molecolare, faringeo, salivare: le differenze fra i test
  • 12:46 | Il Vicenza vince lo scudetto nel campionato per amputati
  • 12:28 | Islanda-Italia Under 21 si recupera il 12 novembre a Reykjavik
  • 12:26 | Europa League, Az Alkmaar partita per Napoli
  • 12:24 | Uefa, cancellati gli Europei Under 19 in Irlanda del nord
  • 12:00 | Fiorentina, Commisso dà ancora fiducia a Iachini
  • 11:53 | Chi era Gene Deitch, regista di Tom & Gerry
  • 11:40 | Tenere aperte le finestre aiuta davvero a disperdere il virus
  • 11:16 | Dua Lipa: in arrivo un nuovo singolo, alcuni duetti e una sorpresa per i fan
  • 11:14 | La presentazione di Hauge e Dalot al Milan
  • 11:00 | Roger Federer mette nel mirino gli Australian Open
  • 11:00 | I 57 Cavalieri della Repubblica nominati da Mattarella
  • 10:11 | La bella vittoria della Lazio sul Borussia Dortmund
  • 09:52 | La vittoria della Juventus a Kiev
  • 09:46 | "Ma Rainey's Black Bottom", l’ultimo film di Chadwick Boseman
Test professioni sanitarie, come prepararsi al meglio Studente che si prepara al test - Credit: iStock
COSTUME E SOCIETÀ 22 settembre 2020

Test professioni sanitarie, come prepararsi al meglio

di Melissa Viri

Per ottenere l'accesso alle professioni sanitarie, bisogna sapere come avviene la selezione

Test Professioni Sanitarie, funzionamento e punteggi

Gli studenti in possesso di diploma, dopo aver pagato la tassa di partecipazione, possono sottoporsi al quiz, che avviene in date stabilite e comunicate dal MIUR.

La prova dura 100 minuti e consiste in 60 domande a risposta multipla.

 

I quesiti di biologia sono 18, quelli di chimica e di cultura generale sono invece 12, 10 sono quelli di logica e soltanto 8 quelli di fisica e matematica. Le risposte corrette fanno guadagnare 1,5 punti, quelle sbagliate ne fanno perdere 0,4, mentre quelle mancate non danno penalità.

Test Professioni Sanitarie, cosa studiare

Bisogna ricordarsi che durante il test non è possibile copiare né usare lo smartphone, quindi studiare è l'unica chiave per il successo! Naturalmente, è importantissimo concentrarsi sulla biologia, poiché il numero maggiore di quesiti riguarda proprio tale disciplina.

 

Seguono poi la chimica e la fisica, delle quali bisogna possedere una buona infarinatura. Non è raro, infatti, che vi siano quesiti secchi, dove non vi è nulla su cui poter ragionare. Qualche esempio tipico? "Cos'è la portata volumica?", "A quanti grammi corrisponde una mole di X composto?".

Posizionarsi in graduatoria, una questione di strategia

A volte, per vincere una guerra, sono necessarie strategia e spirito di sacrificio. La migliore tecnica per assicurarsi l'accesso a medicina, infermieristica, ostetricia, fisioterapia ecc., è quella di fermarsi un anno e studiare bene le materie scientifiche.

 

Ciò significa reperire i libri di matematica, biologia, fisica e chimica in uso negli atenei e divorarli avidamente. In seguito, vanno acquistati anche i testi contenenti i quiz, fondamentali per sviluppare la logica, con i quali è importante confrontarsi giornalmente.

 

Se l'idea dell'anno sabbatico generasse disappunto, si potrebbe sempre ricorrere ai corsi di preparazione. Questi, tuttavia, pur durando pochi mesi possono rivelarsi parecchio costosi.

Simulazioni online

Esistono simulazioni online, che consentono di misurare le proprie conoscenze con il rigore dei quiz di accesso alle Professioni Sanitarie. Spesso di tratta di servizi gratuiti, corredati da risposte e spiegazioni, grafici ed aree per il training, che consentono di valutare miglioramenti e progressi.

 

Chi sente di essere vulnerabile in una determinata materia, può inoltre svolgere test specifici, settando eventualmente anche i timer. Tale metodo di studio, mira a diminuire il carico di stress dei ragazzi, ottimizzando i loro tempi e le loro risorse.

Leggi tutto su Lifestyle