TimGate
header.weather.state

Oggi 02 ottobre 2022 - Aggiornato alle 18:00

 /    /    /  Torre Solaria grattacielo Milano
Torre Solaria, tra i più alti grattacieli residenziali

Torre Solaria a Milano- Credit: iStock

COSTUME E SOCIETÀ08 marzo 2021

Torre Solaria, tra i più alti grattacieli residenziali

di Melissa Viri

La Torre Solaria, ;a Milano, è il grattacielo residenziale più alto di Italia: scopriamo di più!

Una struttura monumentale, progettata dallo studio Arquitectonica di Miami, completata nel 2013, alta 143 metri e divisa in 37 piani, composta da tre ali separate unite in un nucleo centrale da dove passa la luce naturale che illumina tutto l’edificio fino al piano terra. Vista dall’esterno, la torre si caratterizza per la sua architettura dal profilo snello, con balconi in vetro che sembrano quasi essere sospesi nell’aria.

Torre Solaria appartamenti di lusso e un super attico

Il grattacielo si compone di un centinaio di appartamenti, con dimensioni che spaziano tra i 70 e i 260 metri quadri. Molti presentano all’interno ampi spazi e grandi finestre terra-cielo che si aprono sulle terrazze e che mettono in comunicazione gli ambienti con l’estero, offrendo panorami unici, soprattutto nelle zone più alte si possono vedere le guglie di Piazza Duomo. Mentre, l’ultimo piano del grattacielo ospita una penthouse da 800 metri quadri, distribuiti su tre livelli. Materiali di lusso e opere d'arte di artisti emergenti non mancano a completare l'attico, lasciato a rustico e che risulta il più costoso dell'intera struttura.

 

La Torre Solaria è diventato un palazzo iconico del capoluogo lombardo, riservato a pochi eletti che possono permettersi di pagare un appartamento sborsando dai 9.200 ai 16.200 euro al metro quadro. Cifre che non hanno scoraggiato molti giocatori o vip che hanno investito nell’acquisto di un immobile nel grattacielo, tra cui il calciatore argentino Lionel Messi.

Grattacieli residenziali milanesi

Abitare in un grattacielo, con una bella vista sull’intera città, è una moda che sta prendendo piede sempre di più in Italia, anche se di certo non è famosa per questo tipo di edifici e quelli presenti hanno poco a che fare con quelli di New York, Tokyo o Dubai. Chi sogna di vivere in verticale, deve andare a Milano. La Torre Solaria non è l’unico grattacielo meneghino, nello stesso complesso si trova anche il famoso Bosco Verticale, con i suoi 116 metri e 27 piani complessivi. Inoltre, c’è anche il Porta Romana Tower e le quattro Torre Baggio. Per il resto, il secondo grattacielo residenziale più alto è la Torre EuroSky, situato a Roma, che raggiunge i 120 metri ed è formata da 31 piani.