Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 18 aprile 2021 - Aggiornato alle 23:00
Live
  • 06:07 | Basket, Serie A: risultati, tabellini e classifica dopo la 28ª giornata
  • 00:01 | Basket, Serie A: Trieste schianta Pesaro 101-88 e "vede" i playoff
  • 23:45 | Bonus donne 2021: che cos'è e come ottenerlo
  • 23:37 | Gli effetti del cloro sul coronavirus
  • 23:22 | Covid, il contagio all'aperto "non è impossibile"
  • 22:21 | Un altro film horror per il regista di “Doctor Sleep”
  • 20:10 | Cosa prevede il pass per lo spostamento fra regioni
  • 18:53 | Mille emozioni a Imola: vince Verstappen
  • 18:30 | Covid, in Italia altri 251 morti
  • 18:11 | UEFA contro la Superlega: chi aderisce escluso da tutto
  • 17:50 | Stefanos Tsitsipas è il nuovo Principe di Monte Carlo
  • 17:14 | I ristoranti aperti recupererebbero solo il 15% dei ricavi
  • 16:57 | Il cronoprogramma delle riaperture
  • 15:47 | MotoGP, Portogallo: la vittoria di Quartararo su Bagnaia e Mir
  • 15:08 | La frase della regina Elisabetta sull’amore
  • 14:51 | All’asta un capolavoro di Palma il Vecchio
  • 14:38 | Basket, Serie A: la Dinamo Sassari sbanca agevolmente Brescia 82-94
  • 14:37 | Il Milan torna a vincere a San Siro
  • 14:28 | Jennifer Aniston e la maternità
  • 13:18 | Riaperture: che cosa succede in Italia dal 26 aprile
Tre film italiani da vedere nel weekend Ragazza che guarda un film mangiando pop corn - Credit: iStock
COSTUME E SOCIETÀ 3 marzo 2021

Tre film italiani da vedere nel weekend

di Melissa Viri

Voglia di qualcosa di bello da vedere durante il fine settimana? Ecco qualche consiglio!

Le più note piattaforme streaming, come Netflix e Timvision ci suggeriscono qualche titolo interessante, che possa tenerci compagnia una volta finita la lunga settimana lavorativa.

Tra commedie divertenti e pellicole più serie e impegnate, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Ecco tre film italiani imperdibili da vedere nel weekend!

> > > Scopri l’offerta Netflix con TIMVISION

Perfetti sconosciuti

Siamo davvero convinti di conoscere la persona che abbiamo accanto? Da questa semplice domanda si sviluppa la trama di Perfetti Sconosciuti, film italiano diretto disponibile su Netflix, diretto da Paolo Geonovese e interpretato da un cast di volti illustri. Questo titolo del 2016 scivola spesso da commedia a dramma, mentre una storia profonda si sviluppa a partire dalle singole vicende dei suoi protagonisti.

 

I coniugi Eva e Rocco organizzano una cena tra amici, durante la quale Eva decide di intraprendere un gioco: mostrare pubblicamente ogni chiamata o messaggio che tutti loro riceveranno nel corso della serata. Questo piccolo esperimento giocoso si trasforma presto in una situazione più complicata del previsto, man mano che vengono svelati segreti e conflitti. Con una regia attenta e una sceneggiatura capace di sottolineare con cura le dinamiche intime di ogni personaggio, Perfetti Sconosciuti è un film che racconta l’amore ai tempi delle chat e degli smartphone.

Come un gatto in tangenziale

Da un film drammatico passiamo a un titolo più leggero, capace comunque di far riflettere: Come un gatto in tangenziale, di Riccardo Milani, disponibile su Timvision. Giovanni (Antonio Albanese) e Monica (Paola Cortellesi) sono rispettivamente il padre e la madre di Agnese e Alessio, due ragazzini che si stanno frequentando. In questo non ci sarebbe nulla di male, se non per il fatto che i due giovani provengono da quartieri molto diversi di Roma, appartenente alla Roma bene lei, a un quartiere popolare lui.

 

Ben consapevoli che i figli provengono da due mondi opposti, Giovanni e Paola credono poco in questa relazione, ma non possono che assecondare l’affetto nato tra i ragazzi. Finiscono però per conoscere meglio pregi e difetti l’uno dell’altra, per poi capire di avere in comune molte più cose di quanto non pensassero. Come un gatto in tangenziale è un film che parla di pregiudizi e li scardina, mettendo sullo stesso piano esperienze di vita diverse, ma sempre umane.

La ragazza nella nebbia

Durante il finesettimana si ha voglia di rilassarsi, di divertirsi, ma anche di immergersi in storie avvincenti e misteri tutti da svelare. È di nuovo Netflix a fornire il film perfetto per questo: La ragazza della nebbia. Tratto da un romanzo di Donato Carrisi, qui impegnato anche nella regia, questo film racconta la complicata indagine dell’ispettor Vogel (interpretato da Toni Servillo), chiamato a scoprire la verità sulla scomparsa di una ragazza in un paesino sperduto tra i monti. La ragazza della nebbia è un film ben realizzato e ben recitato, dove verità e inganno si rincorrono in un gioco che tiene incollati allo schermo.

 

Nel susseguirsi dell’indagine nulla è come sembra e la risoluzione del caso, apparentemente sempre dietro l’angolo, trascina lo spettatore in una vicenda complicata e affascinante, ottima per trascorrere un sabato o una domenica pomeriggio all’insegna del crime!

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle