Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 03 dicembre 2021 - Aggiornato alle 11:00
News
  • 10:12 | Lavoro, la ripresa è precaria
  • 09:45 | Le dimissioni del cancelliere austriaco Schallenberg
  • 09:29 | Tutti i nomi per sostituire Kjaer
  • 09:16 | Merkel lascia aprendo all’obbligo vaccinale
  • 09:16 | SBK 2022, Razgatlioglu continuerà a correre col numero 54
  • 09:01 | Il pazzo pareggio tra Lazio e Udinese (4-4)
  • 07:00 | I vaccini e i lockdown in Europa e le altre notizie sulle prime pagine
  • 02:04 | Lazio-Udinese 4-4: Acerbi illude i capitolini, Arslan pari al 99'
  • 23:52 | Rafa Nadal rassegnato: “Sarà Djokovic il primatista di Slam vinti”
  • 21:03 | Torino-Empoli 2-2: Romagnoli e La Mantia rimontano i granata
  • 17:48 | Economia, la ripresa forte dell'Italia
  • 17:30 | La classifica delle città più vivibili
  • 17:11 | Kjaer, coinvolti i legamenti: necessario l'intervento
  • 17:00 | Covid, i dati del 2 dicembre: tasso di positività al 2,5%
  • 16:48 | Lesione al legamento per Kjaer
  • 16:05 | Calcio: due giornate a Spalletti, salta Atalanta ed Empoli
  • 15:45 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 13:17 | Vaccini, per Pfizer dovremo fare richiami per diversi anni
  • 13:15 | Ecumenismo alla Casa Bianca di Joe Biden, si celebra Hanukkah
  • 13:07 | Le otto nuove sale di Palazzo Maffei a Verona
Un the per ogni stagione: cosa dice la tradizione cinese una teiera e una tazza di tè - Credit: iStock
COSTUME E SOCIETÀ 27 ottobre 2021

Un the per ogni stagione: cosa dice la tradizione cinese

di Melissa Viri

Il tè è una delle bevande più amate al mondo e in particolare in Cina, scopriamo quali sono i tè più adatti ad ogni stagione.

Il è una delle bevande più amate al mondo e in particolare in Cina, dove i primi riferimenti risalgono al III a.C..

Il primo libro dedicato al tè, alla sua preparazione e degustazione è "Il canone del tè" scritto da Lu Yu: è considerato il fondamento della cerimonia del tè, ossia quell'insieme di tecniche preludio al consumo effettivo della tazza di tè, fatto sempre all'insegna della grazia e dell'armonia.

Il , usato da tempo immemore dai monaci buddisti per favorire la concentrazione durante la meditazione, è considerato un alimento benefico dalle importanti proprietà antiossidanti. La Medicina Tradizionale Cinese, che lo raccomanda per curare alcune patologie, indica anche quali tipologie di tè è preferibile consumare in ogni stagione.

Il tè giusto in primavera e in estate

Secondo la Medicina Tradizione Cinese la primavera è una stagione collegata alla cistifellea e al fegato: è importante dunque mantenere questi organi in salute, per non sentirsi arrabbiati e stressati. Per questo è consigliato il tè bianco come il Bai Mudan o il Bai Hao Zen, assai pregiato e prodotto nella contea del Fuding. Vanno bene anche i tè Pu'Er, cioè quelli scuri fermentati.

In estate invece è meglio consumare tè più rinfrescanti che possano nello stesso tempo migliorare le funzionalità del sistema digestivo e della vescica: via libera dunque al Lu Cha, il comune tè verde oppure allo Huang Cha, il tè giallo semi fermentato particolarmente pregiato e costoso, dal gusto piacevolmente dolce.

In generale in queste due stagioni sono più indicati i tè poco ossidati che hanno la capacità di raffreddare il corpo umano, sia che siano consumati freddi che caldi: per questo motivo va bene anche il tè oolong Tieguanyin.

Il tè da bere in autunno e in inverno

La Medicina Tradizionale Cinese lega l'autunno all'intestino e ai polmoni che, trattenendo tutte le sostanze pure, le tramutano in energia. Per mantenere questi organi in salute, bisogna dunque consumare tè giallo oppure un tè scuro come il Pu'Er, mentre se l'autunno porta nell'animo un po' di tristezza, allora è bene sorseggiare i cosiddetti "tè di fuoco" come il tè nero, il tè rosso cinese oppure il tè oolong che presenta un'alta ossidazione.

L'inverno invece, secondo i cinesi, è collegato soprattutto ai reni, considerati veri serbatoi di energia da preservare: per questo si consiglia consumare in particolare tè gialli, tè rosso oppure il Pu'Er.

In autunno e in inverno l'esigenza è quella di sorseggiare un tè che possa scaldare nelle giornate particolarmente fredde e per questo si rivelano più adatti i tè molto ossidati: in generale si segnalano il tè oolong Dahong Pao, il Pu'Er più maturo Shou e uno Sheng che sia invecchiato da almeno 10 anni.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle