Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 24 settembre 2021 - Aggiornato alle 03:00
News
  • 20:55 | SBK, Chaz Davies si ritirerà a fine 2021: “Pronto a voltare pagina”
  • 18:30 | Le foto di Robert Doisneau esposte a Rovigo
  • 16:38 | Rincaro bollette, le mosse del governo per ridurre l’impatto
  • 15:00 | Draghi: il governo non aumenterà le tasse, momento per dare non prendere
  • 14:30 | Vaccini, perché le prime dosi sono aumentate nell’ultima settimana
  • 14:29 | A Tokyo una libreria dedicata allo scrittore Haruki Murakami
  • 14:26 | Come sarà il clima nelle città italiane alla fine di questo secolo
  • 12:45 | Ad Art Basel 2021 artisti e opere di alto livello
  • 11:48 | Gli Usa hanno autorizzato la terza dose per gli over 65
  • 11:45 | Il Milan vince e riaggancia l’Inter
  • 11:40 | La prima vittoria in campionato per la Juventus
  • 10:12 | 7 cose da fare e da vedere a Ivrea
  • 09:40 | Nuova power unit per Leclerc, partirà ultimo in Russia
  • 06:30 | Elezioni federali in Germania: le cose da sapere
  • 06:05 | Il green pass in parlamento e le altre notizie sulle prime pagine
  • 06:01 | Basket, Scola a Varese non sarà solo il nuovo amministratore delegato
  • 03:23 | Green pass obbligatorio sul luogo di lavoro: le cose da sapere
  • 19:50 | MotoGP 2021, Zarco operato al braccio destro: ci sarà ad Austin
  • 19:25 | SBK 2021, programma e orari del GP di Spagna a Jerez
  • 19:00 | Covid, 3.970 nuovi casi con l'1,4% di positività
Videogiochi di lusso, un trend in crescita: cosa sono e quali brand ci stanno puntando Gamer mentre sta giocando - Credit: iStock
COSTUME E SOCIETÀ 24 luglio 2021

Videogiochi di lusso, un trend in crescita: cosa sono e quali brand ci stanno puntando

di Melissa Viri

Il mercato globale dei videogiochi è in costante crescita da anni e i colossi della moda e del lusso hanno iniziato ad affacciarsi, ecco come si stanno muovendo...

Il mercato globale dei videogiochi è in costante crescita da anni e i colossi della moda e del lusso hanno iniziato ad affacciarsi anche a questo bacino di potenziali clienti.

Videogiochi e alta moda: un matrimonio possibile

Il 2020 è stato un anno eccezionalmente positivo per il mondo dei videogiochi, grazie anche al lockdown globale, ma sono ormai decenni che il settore è in grado di fatturare cifre sempre più alte.

Ormai appartiene al passato l'idea dell'appassionato di nerd e fuori dal mondo: oggi la diffusione degli smartphone ha portato una vera e propria console da gaming nelle mani di tutti. Il mondo dell'alta moda si è da tempo affacciato a questo mercato, proponendo partership con le software house, giochi a tema fashion e molte altre iniziative, come oggetti e ricompense in game ispirate a collezioni di moda dei marchi più noti.

Videogiochi di lusso: da Gucci a Vuitton

Le iniziative dei marchi della moda nel mondo del gaming si sono moltiplicate in anni recenti. Gucci ha addirittura lanciato la piattaforma Gucci Arcade, in cui è possibile giocare a una serie di videogiochi dallo stile retrò ispirati dalle collezioni della casa di moda. Altri big del settore, come Prada e Valentino, hanno realizzato iniziative simili. Louis Vuitton ha invece pubblicato online un endless runner, un genere di corsa ad ostacoli molto popolare fra i mobile gamer.

 

In alcuni casi è possibile, come ricompensa per i giocatori più abili o più fortunati, vincere addirittura dei capi delle collezioni più recenti. Non mancano anche giochi ispirati direttamente al mondo della moda, in cui è possibile far indossare al proprio personaggio le creazioni degli stilisti più celebri, con tanto di marchi e sponsor in bella vista.

League of Legends e Louis Vuitton

League of Legends è uno dei giochi multiplayer online più noti al mondo: i tornei sono diventati un fenomeno globale e i pro gamer, ovvero giocatori professionisti, hanno raggiunto fra i giovani il livello di popolarità di calciatori e altri sportivi. Vuitton ha realizzato, in occasione dei mondiali 2019 di League of Legends, un originale baule per trofei per la Coppa del Mondo, la Summoner's Cup.

 

Vuitton ha realizzato anche una capsule collection dedicata proprio a League of Legends, attirando l'attenzione sia dei gamers e dei collezionisti che degli appassionati di alta moda e unendo due mondi che fino a pochi anni fa apparivano quasi inconciliabili.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle