Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 08 dicembre 2021 - Aggiornato alle 14:00
News
  • 11:14 | Addio Angela: in Germania inizia l'era Olaf
  • 10:54 | "La situazione pandemica in Europa è molto grave"
  • 10:46 | Ema ed Ecdc hanno approvato la vaccinazione eterologa
  • 10:36 | L’Atalanta sfida il Villarreal per gli ottavi
  • 10:24 | Sainz traccia il primo bilancio dopo un anno in Ferrari
  • 10:17 | Il monologo sugli uomini di Federica Pellegrini alle Iene
  • 10:15 | L’Europa e l’obbligo vaccinale
  • 10:01 | L’esonero di Luca Gotti
  • 09:23 | Partite così contro il Real possono far crescere l'Inter
  • 09:00 | Patrick Zaki sarà scarcerato ma non è stato assolto
  • 07:00 | Mattarella alla Scala, il vertice Biden-Putin e le altre notizie in prima pagina
  • 23:58 | Valentino Rossi e Tony Cairoli saranno ricevuti da Mattarella
  • 23:25 | Il Milan è fuori dall’Europa
  • 22:32 | Basket, EuroCup: la Reyer Venezia cede in casa contro il Valencia 67-81
  • 19:35 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 18:30 | Bansky offre 10 milioni di sterline al carcere di Reading
  • 17:09 | Atalanta-Villarreal, Gasperini: 'Un solo obiettivo, vincere'
  • 17:08 | Allegri vara il turnover, poi 'priorità al campionato'
  • 17:00 | Covid, i dati del 7 dicembre: tasso di positività al 2,3%
  • 16:56 | Quattro opere d’eccezione per il Natale d’arte a Milano
Vini rossi pregiati, da regalare: con questi non si sbaglia Due bicchieri di vino rosso - Credit: iStock
COSTUME E SOCIETÀ 22 novembre 2021

Vini rossi pregiati, da regalare: con questi non si sbaglia

di Melissa Viri

Regalare un vino rappresenta una delle scelte migliori quando si vuole omaggiare una persona con un regalo prestigioso.

Il destinatario del dono riconoscerà in esso un bene di grande valore grazie alla popolarità goduta dai vini importanti, soprattutto italiani.

Sapere, ad esempio, che il Barolo o il Brunello sono vini pregiati non richiede certo un preparazione da sommelier. Vediamo, allora di scoprire quali sono i vini rossi pregiati da regalare con i quali non si sbaglia mai.

Ecco i 5 vini rossi pregiati più famosi

Brunello di Montalcino

Il Brunello di Montalcino è un pregiato vino rosso toscano conosciuto in tutto il mondo. La sua patria è una collina in provincia di Siena dove il terroir regala caratteristiche ben precise non ripetibili in nessun altra parte del mondo.

Le qualità organolettiche sono, quindi, associate ad una combinazione di clima e terreno. Si abbina perfettamente con selvaggina, formaggi e pietanze a base di funghi e tartufi.

Barolo

Il Nebbiolo è il vitigno principe del Piemonte. Il Barolo è figlio di questa varietà enologica che trova condizioni ideali al proprio sviluppo sulle colline delle Langhe, da qualche anno inserite tra i beni del patrimonio UNESCO.

I suoi sentori di frutta rossa e floreali di rosa sono inconfondibili e si esaltano attraverso il riposo in botti grandi o barrique in funzione della scelta del produttore.

Accostamenti ideali sono carni rosse, selvaggina, tartufo e funghi.

Amarone della Valpolicella

L'Amarone della Valpolicella si contraddistingue per la sua corposa verve e per la pienezza dei sentori associati alla sua vinificazione. Le uve Corvina, Molinara e Rondinella vengono raccolte e poi lasciati appassire in fruttai fino alla fine di gennaio.

L'evoluzione di profumi e dei sentori richiama sentori di frutta matura e spezie. Abbinamenti consigliati sono brasati, stracotti, selvaggina, spezzatino.

Barbaresco

Il Barbaresco è un vino pregiato piemontese ottenute da uve Nebbiolo allevate nei comuni di Barbaresco, Neive e Treiso, nelle Langhe.

La sua complessità gusto-olfattiva lo rende uno dei vini rossi più pregiati in quanto può essere consumato nell'anno di immissione in commercio oppure lasciato riposare in cantina per molti anni a venire.

Il vino si abbina bene con arrosti, bolliti, selvaggina e formaggi stagionati.

Chianti

Con un Chianti o un Chianti Classico si va sempre sul sicuro. La piacevolezza di assaporare un sorso di vino toscano è arricchita da sentori intensi e gusto rotondo.

Il Sangiovese si presta a una vinificazione accurata che regala emozioni sensoriali che ricordano la frutta rossa ma anche spezie. Il suo abbinamento ideale è con arrosti, selvaggina ma anche con formaggi stagionati non piccanti e succulenti primi.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle