TimGate
header.weather.state

Oggi 04 luglio 2022 - Aggiornato alle 12:00

 /    /    /  Vita di coppia e sessualità
Vita di coppia e sessualità, com'è cambiata in questo periodo

Coppia- Credit: iStock

COSTUME E SOCIETÀ07 dicembre 2020

Vita di coppia e sessualità, com'è cambiata in questo periodo

di Melissa Viri

Il Coronavirus ha portato senza dubbio grandi disagi in tutto il mondo sotto tantissimi punti di vista

Ciò ha portato inevitabilmente anche a dei cambiamenti nelle coppie che si sono ritrovate ad affrontare questa situazione. Sia i fidanzati che i conviventi che le coppie sposate hanno dovuto subire necessariamente una battuta d'arresto e le abitudini quotidiane sono state completamente stravolte.

 

Secondo alcuni studi infatti sembrerebbe che a causa del corona virus molte persone si siano separate. Ma come sono cambiate la vita di coppia e la sessualità in questo periodo?

Cambiamenti nelle coppie non sposate: cosa è successo

Il coronavirus ha messo a dura prova le coppie non conviventi e non sposate che si sono ritrovate a dover attendere prima di poter rincontrare di nuovo la persona amata. Questa situazione non è stata affatto facile per tanti ma molte coppie, in modo particolare quelle più giovani, hanno rispettato il periodo di quarantena e hanno mantenuto vivo il rapporto attraverso la tecnologia. Non solo chiamate e messaggi infatti, ma anche le videochiamate sono state molto utili a mantenere vivo il fuoco della passione.

Cosa è cambiato nelle coppie conviventi

Per quanto riguarda le coppie conviventi invece la situazione è stata completamente diversa: i partner infatti si sono ritrovati a convivere ventiquattro ore su ventiquattro senza avere una valvola di sfogo. Naturalmente questa situazione ha portato anche a un aumento dei litigi. Tuttavia molte coppie sono state in grado di rendere stimolante la relazione inventando abitudini nuovo o progettando la nascita di un figlio.

Come è cambiata la sessualità durante la quarantena

Anche il sesso naturalmente ha subito molti cambiamenti durante la quarantena e il periodo di coronavirus. Nelle coppie che hanno vissuto una sorta di luna di miele è sensibilmente aumentato mentre in quelle che si sono ritovate ad affrontare dei conflitti e dei litigi è diminuito. Tuttavia per alcune coppie le discussioni sono state anche vantaggiose perché sono riuscite ad accendere il desiderio e a tenere vivo il rapporto. Nelle coppie con figli a casa però la situazione è stata piuttosto complessa poiché i momenti in cui ritagliarsi del tempo da vivere con il proprio partner sono stati davvero pochi.