TimGate
header.weather.state

Oggi 05 luglio 2022 - Aggiornato alle 11:00

 /    /    /  5 consigli per vivere in modo più ecologico
5 consigli per vivere in modo più ecologico

Una mano che tiene una lampadina- Credit: iStock

GREEN12 gennaio 2022

5 consigli per vivere in modo più ecologico

di Melissa Viri

Si può salvare il pianeta con piccoli gesti quotidiani.

Il pianeta Terra è la casa di tutti e con il passare del tempo viene "distrutto" a causa dei comportamenti dell’uomo che altera l’ecosistema naturale sfruttando in modo sbagliato le risorse disponibili e causando in questo modo dei disastri naturali tra i quali due sono i maggiori, la desertificazione e il riscaldamento globale del pianeta. Le fonti naturali non potranno essere ricostruite e l’uomo sarà quindi il responsabile della rovina dell’equilibrio esistente. Per contribuire a ribaltare questa situazione, fermare il riscaldamento a livello globale e ridurre giorno dopo giorno l’impatto sull’ambiente si devono attuare degli stili di vita "eco-friendly" dove le parole più comuni devono essere "Riduci", "Riusa" e "Ricicla". Ecco cinque consigli da seguire.

 

 

Risparmiare l’acqua

Una riduzione del consumo di acqua a livello giornaliero da parte di tutti gli abitanti della Terra porterebbe all’ottenimento di risultati strabilianti. Una delle cose che si possono fare senza particolari problemi è la chiusura dei rubinetti sia mentre si lavano i denti che durante l’insaponatura quando si fa la doccia. Oltre a questo un altro accorgimento che permette di risparmiare un notevole volume d’acqua è quello di lavare la propria auto o il pavimento di casa utilizzando dei secchi e approvvigionando l’acqua in modo controllato. Le persone che vivono in zone molto piovose potrebbero anche provvedere a raccogliere l’acqua piovana e riutilizzarla per le attività di giardinaggio e il lavaggio di auto.

 

 

Attivarsi per una comunità più "green"

Le persone che vivono nelle vicinanze di fiumi, laghi o sul mare, devono evitare di inquinare le acque gettando prodotti di scarto, e nello stesso tempo devono dare questi consigli anche alle persone che vivono vicino a loro innescando così una catena positiva. Un’altra possibilità è quella di offrirsi come volontario per la pulizia delle spiagge che viene effettuata in molte località italiane da gruppi indipendenti. I rifiuti di plastica, che non sono biodegradabili sono infatti i più pericolosi e per questo al momento dell’acquisto si deve scegliere un contenitore che non sia in plastica.

 

Acquistare prodotti biologici

Usare dei contenitori realizzati con carta riciclata e acquistare sacchetti di stoffa, che sono più rispettosi dell’ambiente e nello stesso tempo più resistenti è un altro aiuto che si può dare all’ambiente che ci circonda. Altre azioni possibili per uno stile di vita più "green" sono quelle di acquistare e consumare prodotti biologici, che sono allo stesso tempo freschi e salutari. Questi prodotti si trovano abitualmente presso i "farmers market" ossia i mercati contadini, presenti ormai in tutte le città, In questo modo si evita di acquistare degli alimenti trasformati, che provengono da lontano e che hanno prodotto uno spreco di energia per la loro conservazione ed il loro trasporto.

 

 

Ridurre la propria impronta ecologica

Sia i mezzi del servizio pubblico che le auto private sono alimentati con combustibili fossili e per questo la loro combustione produce gas nocivi che si immettono nell’aria inquinandola. Rinunciare al trasporto, così come all’utilizzo dell’elettricità, non è possibile, ma allo stesso tempo è possibile cercare di ridurre questo impatto tramite ad esempio l’uso del "car pooling", oppure utilizzare le biciclette quando si devono coprire distanze non molto lunghe, specialmente nei centri urbani.

 

 

Utilizzare una tecnologia sostenibile

Un aiuto importante arriva dall’utilizzo di tecnologie sostenibili come gli scaldacqua istantanei e lampadine a risparmio energetico, che oltre ad essere un ottimo aiuto per l’ambiente lo sono anche per le nostre tasche perché permettono di risparmiare denaro. Un altro accorgimento che permette di aiutare l’ambiente risparmiando è quello di spegnere le luci quando ci spostiamo da una stanza all’altra della casa, e spegnere l’impianto dell’aria condizionata, gli apparecchi elettronici e la televisione non lasciando queste apparecchiature in stand-by.