TimGate
header.weather.state

Oggi 25 settembre 2022 - Aggiornato alle 20:00

 /    /    /  5 motivi per fare acquisti locali quando viaggi
5 motivi per fare acquisti locali quando viaggi

Frutta locale identificata dalla scritta 'Regional'- Credit: iStock

TURISMO SOSTENIBILE30 luglio 2022

5 motivi per fare acquisti locali quando viaggi

di Melissa Viri

Una questione di sostenibilità a 360°.

Negli ultimi anni si è sviluppata una sensibilità crescente per il tema dell'ecosostenibilità. La materia del rispetto dell'ambiente, però, ha assunto anche caratteristiche di tipo etico, privilegiando il commercio di prodotti locali e incentivando le comunità stesse a farsi promotrici del territorio a cui appartengono. La maggiore predisposizione a comprare articoli di provenienza del luogo all'interno del quale si organizza una vacanza è un fattore da considerare con ottimismo per il futuro prossimo in un'ottica di sviluppo consapevole.


 

1) Aiutare le piccole imprese

Le grandi aziende hanno molti canali di distribuzione e riescono a far fronte alle oscillazioni frequenti del mercato. I piccoli produttori, invece, possono incontrare notevoli difficoltà a competere con le multinazionali di ogni settore merceologico. Anche chi si occupa di souvenir e altri oggetti destinati ai turisti deve fare i conti con questa evoluzione, perciò stare dalla loro parte vuol dire fare qualcosa di concreto per mantenere viva l'economia della zona.



 

2) Supportare il folklore e le tradizioni

I prodotti di artigianato rappresentano l'identità reale delle popolazione. Aiutare gli artigiani significa promuovere un modello diverso improntato al rispetto delle tradizioni, dando alla microeconomia la possibilità di ridistribuire ricchezza e posti di lavoro.



 

3) Qualità dei prodotti

Le imprese locali non possono concorrere con le grandi industrie in tema di prezzi. I costi dei materiali e della manodopera vengono abbattuti grazie alla modernità dei macchinari e all'organizzazione a catena. I prodotti in serie, tuttavia, non saranno mai paragonabili a un manufatto di origine locale. L'artigiano, infatti, tende a dedicare ore e giornate intere a realizzare gli articoli che propone in vendita. La qualità che ne deriva è decisamente superiore ed è il frutto di un mestiere che spesso si tramanda di generazione in generazione.



 

4) Il prodotto è espressione della cultura del luogo

Le specialità artigianali e i piatti tipici consentono di scoprire molte cose sulla zona in cui si alloggia. Interagire direttamente con i soggetti locali permette di conoscere le usanze di cui i prodotti sono espressione. Le materie prime che si trovano in una località rappresentano meglio di ogni altra descrizione il territorio da cui derivano, portandone avanti con orgoglio la storia e le peculiarità.



 

5) I mercati rionali e la genuinità

I prodotti alimentari vanno considerati soprattutto in relazione alla naturalezza. Consumare cibo del posto vuol dire mangiare genuino perché frutta, verdura e carni non vengono trasportate e, di conseguenza, non devono essere trattate con conservanti chimici. I mercati rionali, oltre a offrire una spesa economica, regalano anche grandi soddisfazioni in tema di sapori etnici.