TimGate
header.weather.state

Oggi 09 agosto 2022 - Aggiornato alle 13:30

 /    /    /  App per evitare sprechi di cibo
App per evitare sprechi di cibo

Persona che butta via del cibo- Credit: iStock

GREEN08 settembre 2020

App per evitare sprechi di cibo

di Melissa Viri

Lo spreco alimentare è un problema che accomuna i paesi più ricchi: vediamo come ridurlo

Alcune app, tuttavia, sono in grado di invertire la rotta, proponendo pasti last minute a prezzi imbattibili.

Too Good To Go, cene complete a partire da 2€

Secondo i waste warrior, per abbattere gli sprechi bisogna ridurre l'invenduto di bar, forni, pasticcerie, supermercati, pizzerie e ristoranti. Per riuscirci, bisogna spingere la clientela ad acquisti last minute, caratterizzati da una buona selezione di prodotti a prezzo vantaggioso.

 

Questa è la filosofia di Too Good To Go, app innovativa che mette in contatto produttori e consumatori delle varie città. Un pasto completo può costare dai 2 ai 6€ e contenere cibi di varia natura. Si va dai comuni snack alle cene più elaborate, contraddistinte da freschezza e massima qualità.

EcoFood Prime, il frigo virtuale

Nata dalle menti di due brillanti siciliani, EcoFood Prime mira a combattere lo spreco alimentare aumentando le vendite dei prodotti che rischiano di non essere acquistati.

 

Si tratta di cibi in eccedenza oppure prossimi alla scadenza, confezioni caratterizzate da difetti estetici ma anche perfettamente integre. Ogni prodotto viene venduto a prezzi bassi ed invitanti, scongiurando così il rischio di deperimento delle merci ed il loro successivo smaltimento.

 

Se ciò non bastasse, l'app registra le scadenze e funge da frigo virtuale, consentendo la donazione del proprio cibo in autonomia.

Una Buona Occasione, la prevenzione è la chiave

Per un corretto uso del cibo, sono importanti le tecniche di conservazione, il rispetto delle scadenze, il calcolo delle porzioni e la conoscenza di ricette ad hoc. Spesso gli alimenti non vengono consumati perché sono ignoti abbinamenti, consistenze e cotture.

 

A volte, invece, prodotti ottimali possono essere considerati erroneamente andati a male e finiscono nella pattumiera. Una Buona Occasione è l'app perfetta, poiché evita questi disguidi, regalando consigli, suggerendo le ricette, memorizzando le date ed aiutando nella fase di acquisto.

Myfoody, promozioni ed autoproduzione

Quando si fa la spesa, è importante controllare le promozioni e l'effettiva necessità di ciò che si mette nel carrello. Molto di ciò che viene acquistato, infatti, può essere prodotto a casa propria, utilizzando ciò che si possiede in frigo ed in dispensa.

 

Questa è la mission di Myfoody, app in piena espansione che connette supermercati e consumatori del centro e nord Italia. Si possono selezionare i punti vendita preferiti, imparare i segreti dell'autoproduzione e cimentarsi in fantasiose ricette.