TimGate
header.weather.state

Oggi 07 luglio 2022 - Aggiornato alle 07:00

Bagno moderno con inserti green- Credit: iStock

SOSTENIBILITà27 maggio 2022

Bagno di casa ecosostenibile: ecco quali sanitari scegliere e perché

di Melissa Viri

I segreti green per un bagno perfetto.

L'interior design è sempre più green. Anche nella progettazione i professionisti utilizzano accessori realizzati con materiali rinnovabili o riciclati, che permettono di risparmiare energia e creati da aziende a basso impatto ambientale.

Ma come possiamo noi seguire questo mood? Semplice, iniziamo ad acquistare i sanitari ecosostenibili, qui trovi i migliori per le case moderne.

 

 

I sanitari con smalto anti-batterico

Tra le più grandi novità nel campo dell'arredo bagno spiccano i sanitari realizzati con una particolare smaltatura anti-batterica. Questo composta ha una percentuale di nitrato d'argento e si applica su WC e bidet prima della cottura ad altissime temperature.

Non rende solo i sanitari anti-muffa e protetti dal possibile attacco di germi e virus, ma dona grande brillantezza e resistenza. Infatti anche il calcare e gli agenti chimici acidi o irritanti non intaccheranno la superficie e la durata dell'arredo bagno sarà notevole con un conseguente risparmio di materie prime.

 

 

I vasi WC per il risparmio dell'acqua

Il 31% circa del consumo giornaliero di acqua potabile in casa è riconducibile a quello dello scarico del WC. Pensa che ogni volta che attivi lo sciacquone vengono utilizzati anche fino a 9-12 litri di acqua, quantità veramente enormi per ciascuno di noi.

Una soluzione ecosostenibile però c'è: è il vaso WC anti-spreco dotato di doppio pulsante che riduce l'erogazione idrica fino a 6-3 litri. Il pulsante più piccolo immette una quantità minore di liquido, mentre l'altra un po' di più e già si stimano, utilizzando solo il primo, risparmi che si aggirano attorno al 50%. Questi sanitari hanno un design versatile, sono per lo più realizzati in ceramica e le linee possono ben abbinarsi a toilette sia moderne sia classiche.

 

 

Il bidet con il rubinetto anti-spreco

Infine per avere un bagno di casa sostenibile utilizza i miscelatori e i rubinetti anti-spreco. In commercio oggi ne esistono di tantissime versioni, ma i più comuni hanno una particolare tecnologia interna che limita l'erogazione di acqua. I modelli più all'avanguardia hanno un sistema che eroga acqua mischiata a bolle d'aria, la densità del liquido aumenta ma ne viene utilizzato molto meno.

Utilizzando questi apparecchi si stima in media un risparmio pari al 50% e pensa che ci sono anche doccioni e rubinetti per qualsiasi lavabo e lavandino domestico. Abbiamo tutti gli strumenti a portata di mano per poter avere una casa ecosostenibile e i prezzi dei singoli prodotti sono accessibili e in media con quelli tradizionali.