TimGate
header.weather.state

Oggi 12 agosto 2022 - Aggiornato alle 14:40

 /    /    /  Bambù e benefici per l'ecosistema
Bambù e benefici per l'ecosistema

Bambù in natura- Credit: iStock

GREEN28 maggio 2020

Bambù e benefici per l'ecosistema

di Melissa Viri

Il bambù viene definito oro verde e si parla di coltura ecocompatibile, ;ma cosa significa esattamente?

Piantagioni di bambù: un beneficio per l'ambiente

Esistono già diverse piantagioni di bambù create da coloro che hanno scelto di partecipare al miglioramento dell'ecosistema. Il business del bambù non richiede un impegno a tempo pieno in quanto si tratta di una pianta autonoma che non necessita di particolari cure. Questa caratteristica la rende un buon investimento anche per le generazioni future.

 

Creare posti di lavoro con un prodotto naturale, che quindi non va a influire negativamente sull'ambiente ma piuttosto lo risana, è un'ottima fonte di guadagno sia ecologica. Il bambù infatti ha la capacità di ridurre l'inquinamento nell'aria e la sua coltivazione non né crea in quanto per la maggior parte del tempo cresce liberamente senza avere nessuna necessità.

I benefici del bambù: equilibrio per l'ecosistema

L'atmosfera terrestre è inquinata e questo non è certo una novità, i solfati, nitrati e il carbone presenti nell'aria danneggiano la salute delle persone. Un problema che viene avvertito soprattutto dai soggetti più sensibili come gli anziani, i bambini e le donne in stato di gravidanza.

 

Vi sono studi scientifici accreditati che hanno dimostrato come le piantagioni di bambù contribuiscono a purificare l'atmosfera riducendo l'inquinamento mondiale creando delle aree verdi, veri e propri polmoni per il pianeta. Le coltivazioni sono zone in cui l'aria non risulta contaminata o, nelle aree più colpite da inquinamento, ha una bassa percentuale di polveri sottili e inquinanti.

Foglie e canne di bambù un business pulito: oro verde

Vengono attribuiti molti benefici del bambù per l'ecostistema, dalle ricerche effettuate si ritiene che questa pianta particolare sia un vero e proprio antidoto contro l'inquinamento atmosferico. I vantaggi di produrre bambù si notano già a partire dalla coltivazione.Ogni pianta ha una crescita esponenziale e rapida che può raggiungere qualche metro di altezza a seconda della varietà scelta.

 

Le coltivazioni crescono in modo autonomo e non servono trattori o altri macchinari che inquinano l'aria. Una volta cresciute, le piante dovranno essere solo tagliate e spedite al destinatario. Le canne di bambù si rigenerano da sole formando nuovi germogli. Il prodotto finale può essere destinato all'industria manifatturiera, artigianale, edile e gastronomica.