Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 03 dicembre 2021 - Aggiornato alle 01:00
News
  • 23:52 | Rafa Nadal rassegnato: “Sarà Djokovic il primatista di Slam vinti”
  • 21:03 | Torino-Empoli 2-2: Romagnoli e La Mantia rimontano i granata
  • 17:48 | Economia, la ripresa forte dell'Italia
  • 17:30 | La classifica delle città più vivibili
  • 17:11 | Kjaer, coinvolti i legamenti: necessario l'intervento
  • 17:00 | Covid, i dati del 2 dicembre: tasso di positività al 2,5%
  • 16:48 | Lesione al legamento per Kjaer
  • 16:05 | Calcio: due giornate a Spalletti, salta Atalanta ed Empoli
  • 15:45 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 13:17 | Vaccini, per Pfizer dovremo fare richiami per diversi anni
  • 13:15 | Ecumenismo alla Casa Bianca di Joe Biden, si celebra Hanukkah
  • 13:07 | Le otto nuove sale di Palazzo Maffei a Verona
  • 12:54 | Basket, Milano ufficializza Bentil: “Opportunità unica, la sfrutterò”
  • 12:34 | Cosa ha detto l'Onu sul lockdown a Natale
  • 12:20 | Fantacalcio Serie A TIM, i consigli per la sedicesima giornata
  • 09:55 | Il primo caso di variante Omicron negli Stati Uniti
  • 09:44 | Quattro squadre per uno Scudetto
  • 09:27 | Dallapiccola (Bambino Gesù) e il vaccino ai bambini: “Sicuro ed efficace”
  • 09:11 | L’ok dell’Aifa al vaccino per la fascia 5-11 anni
  • 09:02 | Il pareggio tra Sassuolo e Napoli (2-2)
Camminare: una medicina naturale da non sprecare Persona che cammina - Credit: Pexels
GREEN 24 ottobre 2021

Camminare: una medicina naturale da non sprecare

Camminare è una medicina naturale da non sprecare.

In collaborazione con Nonsprecare.it

 

Siamo un popolo piuttosto pigro.

Il 39 per cento degli italiani, un giovane su quattro, non si spostano mai a piedi. Non camminano, e sono ormai assuefatti a uno stile di vita sedentario, che esclude quel movimento che qualsiasi medico ci suggerisce. Camminare, però, è in realtà una medicina naturale da non sprecare.

 

Cosa vuol dire non camminare

Non camminare con naturale frequenza significa semplicemente sprecare la più straordinaria medicina naturale che abbiamo a nostra disposizione. A costo zero, tra l’altro.  L’elenco dei benefici è interminabile, e sono tutti documentati da studi di importanti università, in ogni angolo del pianeta.

 

Camminare riduce i rischi di malattie cardiovascolari, dall’infarto all’ictus, del 54 per cento (Università del Queensland, in Australia). Contrasta l’obesità, previene il diabete, l’ipertensione e l’osteoporosi (Università della California). Ci rende più lucidi e più creativi, mentre tiene a bada il pericolo della depressione (Università di Stanford): più passi uguale più idee e meno ansie.

 

Terapia per i tumori

Ricerche più recenti si sono concentrate sui benefici del camminare come terapia nel caso dei tumori. La Fondazione Veronesi, citando le indagini del professore Mathieu Boniol dell’Istituto internazionale di Lione per la ricerca e la prevenzione del cancro, raccomanda alle donne questo semplice esercizio fisico, capace di abbattere del 12 per cento le possibilità di ammalarsi di tumore al seno.

 

Quanto agli uomini, una camminata per complessive tre ore alla settimana, significa ridurre del 57 per cento il rischio di metastasi in seguito a un cancro alla prostata.

 

Organizzazione mondiale della sanità

Ma quanto dobbiamo camminare per assumere le dosi giuste dell’elisir a nostra disposizione? L’Organizzazione Mondiale della Sanità parla di 10mila passi al giorno, la maggioranza degli scienziati calcola un tempo quotidiano compreso tra i venti e i trenta minuti.

 

Sembrano tanti, specie se li misuriamo attraverso il filtro delle nostre vite incastrate nella fretta e in un’ossessiva mancanza di tempo. Ma bastano piccoli gesti.

 

 

Altri consigli per camminare

Scegliere di andare a lavoro a piedi magari è impossibile, però possiamo parcheggiare la macchina sempre a una distanza ragionevole da casa e dall’ufficio. Non proprio sotto al portone. Stesso discorso quando un amico ci viene a prendere: diamo appuntamento in un punto che ci consenta di consumare una parte dei 10mila passi che ci sono stati prescritti.

 

Così, quando scendiamo da un autobus o da un taxi, fermiamoci prima del luogo dove dobbiamo arrivare. E prendiamoci il tempo necessario per raggiungerlo a piedi, senza affanno.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle