• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 18 gennaio 2022 - Aggiornato alle 14:00
News
  • 13:51 | L'addio di D'Aversa: 'Derby e media salvezza non sono bastati'
  • 13:34 | Chi è la nuova presidente del Parlamento europeo
  • 12:11 | Australian Open, Sinner non sbaglia e vola al secondo turno
  • 12:09 | In quali negozi NON servirà il Green Pass
  • 11:53 | Le “Creature Fantastiche” popolano gli Uffizi di Firenze
  • 11:49 | La cerimonia in ricordo di Sassoli, a Strasburgo
  • 11:15 | Scuola e Covid, i presidi lamentano "enormi difficoltà gestionali"
  • 10:40 | Il nuovo record di dosi settimanali
  • 10:31 | La Juve vuole subito un nuovo centrocampista
  • 10:22 | Il terremoto in Afghanistan
  • 09:58 | La gran vittoria della Fiorentina sul Genoa (6-0)
  • 08:53 | La Cina annulla la vendita dei biglietti per l’Olimpiade invernale
  • 08:37 | Il Napoli vince a Bologna e sale in classifica
  • 08:21 | Un errore arbitrale e il Milan perde con lo Spezia
  • 07:00 | Il Quirinale, il virus, il rapporto Oxfam e le altre notizie in prima pagina
  • 06:00 | I candidati alla presidenza del Parlamento europeo
  • 22:50 | Fiorentina a valanga sul Genoa. Al Franchi è 6-0
  • 21:31 | Milan, colpo Spezia a San Siro. Il Napoli passeggia a Bologna
  • 20:31 | Milan, colpo Spezia a San Siro. Il Napoli passeggia a Bologna
  • 20:24 | MotoGP 2022: Marc Marquez è tornato in pista e punta “ai test di Sepang”
Cellulari usati: ecco i siti dove si possono comprare Persone che usano il cellulare quotidianamente - Credit: iStock
GREEN 6 dicembre 2021

Cellulari usati: ecco i siti dove si possono comprare

di Maura Corrado

Le vendite di smartphone ricondizionati sono in costante aumento. Ecco dove fare buoni affari con le garanzie necessarie.

Sempre più italiani decidono di acquistare dispositivi elettronici (cellulari, tablet, notebook, ecc.) di seconda mano, aiutando così l’ambiente e risparmiando cifre anche consistenti.

Prima di scoprire su quali siti è possibile fare buoni affari, c’è una differenza su cui è necessario soffermarsi. 

 

>>> SCOPRI TIM GREEN

 

Usato o ricondizionato?

Un cellulare semplicemente usato e un cellulare usato e ricondizionato (o rigenerato), infatti, non sono la stessa cosa. Questa distinzione continua a generare confusione in molti utenti. Un cellulare usato è un dispositivo rivenduto così com’è, senza alcun intervento di riparazione.

Dunque, esteticamente può apparire in buone condizioni, ma al suo interno può avere problemi di vario genere, sia nella parte hardware che in quella software. È così la compravendita può trasformarsi in una truffa. Uno smartphone ricondizionato, invece, è un dispositivo che viene riportato nelle condizioni originarie.

Vuol dire che al termine delle riparazioni necessarie, avrà le stesse caratteristiche di funzionamento di quando è stato immesso sul mercato per la prima volta. Il ricondizionato, in sintesi, è un “usato garantito” che consente in media di risparmiare il 20%-30% rispetto al prezzo di listino. Una buona regola, prima di acquistare un cellulare usato o ricondizionato, è dunque quella di diffidare da sconti eccessivi (cioè superiori al 50%).

 

Le caratteristiche dei siti che vendono cellulari usati

I vari siti di e-commerce specializzati in prodotti usati e ricondizionati hanno una serie di caratteristiche comuni. Ad esempio, offrono anche servizi come il pagamento rateale, la spedizione gratuita e l’acquisto di accessori come cuffie e custodie. I cellulari sono suddivisi in base allo stato di usura della scocca e dello schermo, con una parte hardware, però, sempre perfettamente funzionante.

 

In molti casi viene fornita una classificazione basata su quattro o cinque gradi. Si va dal livello più elevato, il grado A++ (prodotto in condizioni perfette, non distinguibile da uno nuovo) fino al più basso, il grado C, che indica un prodotto con evidenti segni di usura, che spesso viene venduto ad un prezzo particolarmente conveniente. Passiamo ad esaminare i siti hi-tech che vendono cellulari usati e ricondizionati.

 

Amazon Renewed

All’interno del sito Amazon c’è una sezione (Amazon Renewed) dedicata ai dispositivi elettronici ricondizionati. Le FAQ (cioè le domande più frequenti) spiegano con chiarezza cosa è possibile acquistare: cellulari ispezionati e testati “come nuovi”, sia nel funzionamento che nell’aspetto, nei quali sono state sostituite eventuali parti difettose.

I cellulari ricondizionati vengono inoltre sottoposti a un accurato processo di pulizia e igienizzazione. Tutti i prodotti, poi, sono coperti da garanzia (di un anno). Tra gli smartphone dei marchi più conosciuti, con tecnologie ancora attuali, è possibile ad esempio acquistare - con 390,00 euro - un iPhone X da 256 GB, privo di imperfezioni estetiche e sul quale è possibile avere l’ultima versione (iOS 15) del sistema operativo Apple. Rimanendo tra gli smartphone ricondizionati di fascia medio-alta, con 249,00 € si può invece ricevere a casa un Samsung Galaxy S10e da 128 GB, dotato di una batteria con una capacità superiore all'80% rispetto al prodotto nuovo.

 

Refurbed

Refurbed si presenta come il portale numero uno in Italia per il ricondizionato. Il sito, nato nel 2017, offre un’ampia gamma di dispositivi rigenerati: smartphone, tablet, monitor, smartwatch, ecc. Al suo interno sono disponibili prodotti offerti da venditori esterni selezionati da Refurbed. I dispositivi vengono sottoposti ad un processo di ricondizionamento suddiviso in 40 step, sono funzionanti al 100% e hanno una garanzia che va da un minimo di un anno a un massimo di 36 mesi.

Inoltre tutti i prodotti includono gli accessori necessari (come caricabatterie e cavi) e vengono spediti con gli imballaggi originali, a meno che questi non siano danneggiati. Tra i servizi offerti ci sono anche la spedizione ed il reso gratuiti e la prova prodotto di 30 giorni inclusa. I telefoni in genere non presentano ammaccature, graffi o altri difetti estetici visibili a occhio nudo da una distanza di 30 cm.

L’azienda suddivide i prodotti in due categorie: “refurbed” (esteticamente come nuovi) ed “essential” (con qualche leggero segno di usura a livello estetico). Se non diversamente specificato, la batteria possiede almeno l'80% della capacità della potenza originale.

 

Swappie

Swappie è tra le aziende leader in Europa nel settore degli iPhone ricondizionati. Nata nel 2015 in Finlandia, oggi conta più di 200 dipendenti. Il sito di Swappie offre un’ampia gamma di prodotti per tutte le tasche, dal più economico iPhone 7 ai più recenti iPhone 13 Pro Max. I cellulari possono essere acquistati in tre diverse capacità (64 GB, 256 GB, 512 GB) e in tre diverse condizioni: accettabile, ottimo, come nuovo.

 

Tutti i telefoni venduti su Swappie sono testati e riparati professionalmente in Finlandia e sottoposti ad una verifica tecnica in 52 fasi. Gli iPhone hanno una garanzia di 12 mesi, con l’opzione per estenderla fino a 3 anni al momento del pagamento. È inoltre prevista la possibilità di restituire gratuitamente il prodotto entro 14 giorni. Tutti i dispositivi vengono disinfettati prima di essere impacchettati e, infine, si può anche pagare a rate. 

 

TrenDevice

TrenDevice è un’azienda italiana. Con oltre 80.000 clienti serviti dal 2013, è tra i leader nell'economia circolare hi-tech. “Siamo un’azienda green - si legge sul sito di TrenDevice (che ha anche due negozi fisici) -. Ogni volta che un cliente decide di acquistare un prodotto ricondizionato contribuisce concretamente al bene dell'ambiente, con un risparmio medio di 80 kg di CO2.

Nel 2019 i clienti TrenDevice hanno contribuito a ridurre le emissioni di CO2 per oltre 1.000 tonnellate”. I cellulari venduti da TrenDevice vengono sottoposti a 37 test hardware e software, effettuati da tecnici certificati, e gli eventuali componenti danneggiati vengono sostituiti.

 

Tra le proposte di TrenDevice c’è anche la possibilità di noleggiare un iPhone ricondizionato di livello A, di ultima generazione o meno recente, a partire da 9,90 € al mese, con la possibilità di disdire in ogni momento.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle