• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 28 gennaio 2022 - Aggiornato alle 10:30
News
  • 08:45 | Argentina e Uruguay vincono nelle qualificazioni mondiali
  • 07:30 | La Fiorentina ha chiuso per Arthur Cabral
  • 07:11 | Per Vlahovic alla Juve manca solo la firma
  • 07:00 | Lo stallo nelle trattative per il Quirinale e le altre notizie in prima pagina
  • 07:00 | Il test di un vaccino a mRna contro l’Hiv
  • 06:37 | La prima donna presidente dell’Honduras
  • 05:51 | Kulusevski proposto al Milan
  • 21:05 | Ufficiale, Gosens all'Inter, prestito con obbligo di riscatto
  • 21:01 | Iran ai Mondiali, quattordicesima squadra per Qatar 2022
  • 20:45 | Cabral a Firenze, è cominciata l'era post Vlahovic
  • 20:38 | Vlahovic alla Juve è fatta, manca solo l'annuncio
  • 19:17 | SBK 2022, Rea e Lowes davanti a tutti nei test di Jerez
  • 18:55 | Shoah, la sopravvissuta Auerbacher commuove il Parlamento tedesco
  • 18:30 | Il Louvre e Sotheby’s indagano insieme la provenienza di alcune opere
  • 17:45 | Covid, i dati del 27 gennaio: tasso di positività al 15%
  • 17:43 | De Laurentiis: 'Il governo capisca che i tifosi sono elettori'
  • 17:42 | De Siervo: 'Riapertura stadi? Dipende dalle condizioni generali'
  • 17:37 | La Nato, la Russia e il rischio di una nuova guerra in Europa
  • 16:35 | Cosa sappiamo sulla pillola anti-Covid di Pfizer autorizzata dall'Ema
  • 15:54 | La crisi della depressione fra gli adolescenti
Che cos'è una fattoria didattica e a cosa serve Donna e bambini danno da mangiare a un cavallo - Credit: iStock
ANIMALI 27 novembre 2021

Che cos'è una fattoria didattica e a cosa serve

di Melissa Viri

Un fenomeno sempre più diffuso.

Negli ultimi anni si sente sempre più spesso parlare di fattorie didattiche: ma di cosa si tratta? ;Le moderne aziende agricole spesso realizzano, al proprio interno, delle aree attrezzate in cui organizzano particolari attività didattiche e formative volte ai bambini, alle famiglie o alle scuole.

Tali aree sono denominate fattorie didattiche in quanto puntano ad insegnare alcune particolarità del mondo rurale. Nella maggior parte dei casi gli argomenti che vengono trattati dalle fattorie didattiche sono prettamente connessi all'attività agricola che viene svolta in tale azienda.

;

;

Le attività

Va sottolineato che le attività didattiche proposte dalle fattorie sono sempre marginali rispetto a quelle produttive: per questo motivo, è sempre importante chiedere informazioni sulle modalità di prenotazione e sulla possibilità di accedere alle attività educative che potrebbero essere attive solo in determinati giorni o periodi dell'anno. ;Le visite guidate e le attività vengono curate da tecnici specializzati, in grado di trasmettere non solo le conoscenze, ma anche la passione per un determinato tipo di lavoro che viene svolto in azienda, che può essere la raccolta di frutta e verdura oppure la modalità di realizzazione di determinati prodotti, le conserve o altro.

;

;

Come nasce una fattoria didattica

Le aziende che operano in determinati settori dell'agricoltura o della produzione di derivati della terra possono fare richiesta all'amministrazione locale, per ottenere il riconoscimento di fattoria didattica. Si dovrà presentare un progetto in cui vengono evidenziate le attività che si intendono svolgere e che dovranno rispettare quelli che sono i requisiti della Carta della Qualità, che prevede, tra l'altro, la formazione del personale tecnico tramite corsi abilitanti specifici per le fattorie didattiche.

;

;

Le Regioni

Ogni regione può richiedere un iter differente per il riconoscimento di fattoria didattica ma quasi tutti gli enti richiedono il massimo rispetto della normativa di sicurezza e, naturalmente, una copertura assicurativa per i visitatori. Inoltre, le tematiche che possono essere trattate all'interno della fattoria devono essere sempre connesse alla produzione dell'azienda

;

;

Fattorie didattiche e scuole

Le fattorie didattiche sono particolarmente richieste dalla scuole di ogni ordine e grado. In base all'età dei visitatori potranno essere effettuate spiegazioni più o meno semplificate delle attività produttive aziendali e proposti percorsi didattici di grado differente. In questo modo, le attività delle fattorie didattiche si pongono non solo come un modo alternativo di apprendimento, ma avvicinano i visitatori alla cultura del terreno e del territorio, nonché all'importanza delle produzioni locali.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle