Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 21 ottobre 2020 - Aggiornato alle 12:14
Live
  • 12:00 | Fiorentina, Commisso dà ancora fiducia a Iachini
  • 11:53 | Chi era Gene Deitch, regista di Tom & Gerry
  • 11:40 | Tenere aperte le finestre a scuola aiuta davvero a disperdere il virus
  • 11:16 | Dua Lipa: in arrivo un nuovo singolo, alcuni duetti e una sorpresa per i fan
  • 11:14 | La presentazione di Hauge e Dalot al Milan
  • 11:00 | Roger Federer mette nel mirino gli Australian Open
  • 11:00 | I 57 Cavalieri della Repubblica nominati da Mattarella
  • 10:11 | La bella vittoria della Lazio sul Borussia Dortmund
  • 09:52 | La vittoria della Juventus a Kiev
  • 09:46 | "Ma Rainey's Black Bottom", l’ultimo film di Chadwick Boseman
  • 09:00 | “The Theory Of The Absolutely Nothing” è l’album di debutto di Alex the Astronaut
  • 09:00 | Che fine hanno fatto i Righeira?
  • 09:00 | Come calcolare classe energetica di casa
  • 09:00 | Come si formano i buchi neri
  • 09:00 | Citazioni per biografia Instagram
  • 09:00 | Perché gli italiani gesticolano tanto?
  • 09:00 | Chi ha inventato la scuola
  • 07:28 | Per l'Oms l'impennata di casi è dovuta a errori in quarantena
  • 06:00 | I titoli dei giornali di mercoledì 21 ottobre
  • 00:36 | Che cosa sta succedendo in Nigeria
Che cosa significa equosolidale? Chicchi di caffè - Credit: iStock
GREEN 28 settembre 2020

Che cosa significa equosolidale?

di Melissa Viri

Si sente spesso parlare di commercio equosolidale, ma di cosa si tratta e come funziona?

Obiettivi del commercio equosolidale

Come il termine stesso dice, un prodotto equosolidale mira a due obiettivi: realizzare equità e offrire solidarietà a chi si trova in una posizione di svantaggio.

 

Sappiamo tutti che le condizioni economiche sul pianeta non sono uguali e ci sono zone particolarmente povere in cui diventa difficile anche riuscire a recuperare i pasti.

In queste stesse zone spesso le multinazionali cercano di imporre condizioni di vita e di lavoro particolarmente sacrificate.

Il ruolo delle associazioni umanitarie

Fortunatamente spesso al fine di supportare l'economia arrivano associazioni umanitarie il cui obiettivo è aiutare le popolazioni stanziali ad essere economicamente autonome e soprattutto a liberarsi dallo sfruttamento.

 

In queste zone si pratica spesso il commercio equo-solidale. Vengono quindi messi in vendita i prodotti frutto del lavoro delle popolazioni ad un prezzo equo e solidale.

 

Si tratta quindi di un prezzo che rispecchia il valore del lavoro e delle materie prime necessari per ottenere il prodotto finale e allo stesso tempo solidale, cioè in grado di aiutare alle popolazioni un aiuto concreto.

I prodotti del commercio equosolidale

I prodotti che possono essere oggetto di commercio equo-solidale sono tantissimi, si tratta di derivati dall'agricoltura, come il caffè, miele, cacao, legumi, spezie e altri prodotti tipici dei paesi poveri come AfricaAsia, inoltre ci possono essere prodotti di oggettistica come piccoli gioielli, tappeti, statuine.

 

Il prezzo finale nella maggior parte dei casi è concordato tra le associazioni umanitarie presenti in zona e le associazioni dei lavoratori/produttori. Nel commercio equo-solidale sono presenti spesso anche prodotti eco-sostenibili cioè ottenuti attraverso processi di lavorazione particolarmente attenti alle istanze ambientali.

I prezzi del mercato equosolidale

Sul mercato i prodotti del commercio equo-solidale hanno solitamente un prezzo più alto rispetto ai prodotti simili più economici, ad esempio il caffè del mercato equo-solidale ha un prezzo più alto rispetto a un prodotto di basso prezzo presente sugli scaffali dei negozi tradizionali, mentre sono più bassi al caffè distribuito con un marchio particolarmente rinomato.

 

La qualità dei prodotti invece è particolarmente elevata. Il commercio equo-solidale parte con l'obiettivo di evitare lo sfruttamento delle persone e in molti casi libera i bambini dai lavori sotto-pagati e che li portano ad abbandonare le scuole.

Leggi tutto su Lifestyle