Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 04 dicembre 2021 - Aggiornato alle 07:00
News
  • 00:15 | Per l'Aifa il 91% dei bambini non sviluppa sintomi
  • 23:24 | Eurolega: Milano cade anche a Berlino, vince l’Alba 81-76
  • 21:29 | Ancora nessuno è morto a causa della variante Omicron
  • 18:51 | Spalletti e la squalifica: 'Faccio fatica ad accettarla'
  • 18:28 | Covid, monitoraggio Iss: Rt in calo ma incidenza in aumento
  • 18:01 | Inflazione, un semplice punto della situazione
  • 17:52 | Sinner diventa un fumetto: si racconterà in un manuale illustrato
  • 17:00 | Covid, i dati del 3 dicembre: tasso di positività al 2,9%
  • 15:57 | Pioli: 'Vicini a Kjaer, se serve interverremo sul mercato'
  • 15:53 | A Milano la mostra sul sogno del Grand Tour d’Italia
  • 15:20 | La Fiorentina molto vicina a Ikoné
  • 14:58 | I tesori di Pompei: la casa di Decimo Ottavio Quartione
  • 14:44 | Inzaghi: 'A Roma serve una gara da vera Inter'
  • 12:35 | In Italia l'aumento dell'occupazione ha riguardato solo gli uomini
  • 12:12 | Per i bambini non ci sarà obbligo vaccinale né Green Pass
  • 11:57 | Migranti, cos'ha detto Draghi sul coinvolgimento dell'Eu
  • 11:52 | Il calcio femminile è lo sport che cresce più al mondo
  • 11:48 | In Arabia il primo match point per Verstappen
  • 11:45 | Economia italiana, la forza di traino dell'industria
  • 11:39 | Wrestling, l’italiano Aichner per l’NXT Tag Team Champion
Cialde del caffè: gli errori da non fare quando si gettano Cialde del caffè - Credit: iStock
GREEN 29 agosto 2021

Cialde del caffè: gli errori da non fare quando si gettano

di Melissa Viri

Scopriamo quali sono gli errori da non commettere quando si gettano via le cialde del caffè

Nel corso degli ultimi anni il modo di consumare il caffè è profondamente cambiato anche in una popolazione come quella italiana legata a questa bevanda attraverso tradizioni profondissime.

Le macchine domestiche e l'utilizzo di cialde hanno proliferato e ci si è trovati di fronte, caffè dopo caffè, a interrogarsi su quale fosse il metodo corretto per garantire lo smaltimento di questo tipo di materiale. Scopriamo dunque quali sono gli errori da non commettere quando si gettano via le cialde del caffè consumate dopo l'utilizzo all'interno della macchina di casa.

Cialde del caffè, i diversi tipi di materiale

Innanzitutto bisogna differenziare con attenzione quelli che sono i vari tipi di materiali da utilizzare per le cialde del caffè che non sono tutti uguali, anche a seconda delle macchine che si utilizzano. Ci sono le classiche cialde avvolte nella carta, le capsule di plastica e quelle di alluminio: logicamente, a seconda di quelli che sono i materiali utilizzati, diverse saranno anche le tecniche di smaltimento necessarie per non danneggiare l'ambiente anche con quello che sembra un innocuo caffè: ecco dunque le regole da tenere a mente quando si gettano le cialde del caffè.

Organico, plastica o metalli?

Lo smaltimento delle cialde è dunque ovviamente legato al materiale con cui sono realizzate. Le classiche cialde di carta sono compostabili e dunque possono essere smaltite tra i rifiuti organici. Nella plastica vanno appunto smaltite le capsule realizzate con questo materiale, senza dimenticare però di sciacquare prima le stesse dopo l'utilizzo, per eliminare i residui di caffè. Stesso procedimento per le capsule in alluminio che, va ricordato, è un materiale totalmente riciclabile e dunque, dopo aver risciacquato il caffè residuo, può essere smaltito nel contenitore dedicato ai metalli o allo stesso alluminio.

Cialde caffè, quale la scelta migliore per l'ambiente?

La domanda che molti consumatori fanno però è: qual è la scelta migliore per continuare a consumare la propria miscela preferita e al tempo stesso rispettare l'ambiente? Oltre ad evitare gli errori compiuti con l'errato smaltimento delle cialde, è preferibile in ogni caso utilizzare quelle di carta perché possono essere smaltite con maggiore facilità in quanto biodegradabili. In ogni caso, con l'utilizzo di capsule di plastica o alluminio l'errore da non commettere è quello di gettare tutto nell'indifferenziato e fare molta attenzione al riciclo dei materiali, un vero toccasana per l'ambiente.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle