Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 27 gennaio 2021 - Aggiornato alle 10:00
Live
  • 09:51 | Resident Evil Village arriverà il 7 maggio
  • 07:02 | Google: ecco come cambierà il look delle ricerche da PC
  • 06:43 | Eurolega: l’Olimpia Milano soffre ma batte anche l’Olympiacos 90-79
  • 06:00 | I titoli dei giornali di mercoledì 27 gennaio
  • 00:06 | Ibra e Lukaku infiammano un derby da libri di storia
  • 23:06 | La pandemia ha reso i ricchi ancora più ricchi
  • 23:06 | EuroCup, Top 16: Virtus Bologna senza freni, Buducnost demolito 87-65
  • 22:53 | Coppa Italia, Lukaku ed Eriksen portano l'Inter in semifinale
  • 21:29 | EuroCup, Top 16: il Boulogne Levallois piega Trento 92-86 all’overtime
  • 19:03 | Twitter e il progetto Birdwatch: gli utenti segnaleranno le fake news
  • 19:01 | Perché il Giorno della Memoria è proprio il 27 gennaio
  • 18:47 | La riapertura dell’Antiquarium a Pompei
  • 18:41 | L’offerta faraonica del Psg a Sergio Ramos
  • 18:34 | Coppa Italia, Gasperini: 'Papu Gomez ha dato tanto all'Atalanta'
  • 18:34 | Chi è Arisa e cosa canta al Festival 2021
  • 18:30 | L’Estonia è il primo paese guidato solo da donne
  • 18:30 | Brooklyn Beckham e il tatuaggio d’amore
  • 17:59 | Coppa Italia, Inzaghi: 'Atalanta due volte in una settimana'
  • 17:57 | Coppa Italia, Pirlo: 'Evitiamo brutte figure con la Spal'
  • 17:52 | Voglia di disegnare? Lasciati ispirare dalla playlist di TIMMUSIC!
Come adottare un quokka, l'animale più felice del mondo Quokka - Credit: iStock
GREEN 2 dicembre 2020

Come adottare un quokka, l'animale più felice del mondo

di Melissa Viri

Il quokka è un piccolo mammifero australiano, che sembra l'incrocio fra un topo e un canguro

Molti lo considerano l'animale più felice del mondo ed è possibile adottarne uno. Ecco come fare.

Il quokka, l'animale più felice del mondo

Il quokka è un piccolo marsupiale che vive in Australia, ultimo rappresentante vivente del genere Setonix e a sua volta minacciato di estinzione, tanto che in natura ne sopravvivono soltanto circa 8000 esemplari.

La forma della sua bocca somiglia a sorta di sorriso, che gli è valso l'appellativo di animale più felice del mondo.

 

I quokka popolano alcune isole dell'Australia, in particolare l'isola di Rottenest, dove hanno prosperato per millenni in assenza di predatori. L'arrivo dell'uomo ha portato però cani, gatti e altri mammiferi da cui il piccolo sorridente marsupiale ha dovuto imparare a difendersi.

Quokka in via d'estinzione

Il peggior nemico del simpatico quokka è però, come per quasi tutte le altre specie in estinzione, proprio l'uomo. Questi piccoli mammiferi non sono intimoriti dalle persone, si avvicinano e si lasciano accarezzare e prendere in braccio volentieri. Proprio questa loro naturale disponibilità li espone a numerosi rischi.

 

I quokka sono erbivori e il pane che spesso i turisti e i residenti locali offrono loro può danneggiarli seriamente. Questa superficialità, insieme all'erosione costante del loro habitat naturale da parte dell'uomo, ha portato il quokka sull'orlo dell'estinzione. Con il loro aspetto simpatico e sorridente e la loro indole amichevole i quokka sembrano perfetti animali domestici, ma possederne uno, e anche solo maneggiarne uno in natura, può portare a multe salatissime, proprio perchè si tratta di una specie protetta. I quokka vivono in gruppi e isolarne uno per chiuderlo in un appartamento occidentale sarebbe una vera e propria crudeltà.

Come adottare un quokka

Non è possibile acquistare un quokka in un negozio di animali né è possibile adottare un quokka come si può adottare un gatto o un cane da un canile. Tramite il WWF è però possibile adottare a distanza un quokka, aiutando l'associazione internazionale a prendersi cura di questi animali con una piccola donazione in denaro.

 

Per chi si reca sull'isola di Rottenest è anche possibile acquistare un certificato di adozione speciale a cui è allegato un simpaticissimo quokka di peluche che, quello sì, potrà fare bella mostra di sé in salotto o in cameretta.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle