TimGate
header.weather.state

Oggi 14 agosto 2022 - Aggiornato alle 22:00

 /    /    /  come evitare gli sprechi
Come evitare gli sprechi, dal cibo all'acqua

Ragazza che getta rifiuti organici- Credit: iStock

GREEN12 settembre 2020

Come evitare gli sprechi, dal cibo all'acqua

di Melissa Viri

È stato calcolato che lo spreco di cibo in Italia è pari a circa 700 grammi a settimana pro capite

Questo vuol dire che una famiglia media di 4 persone ogni settimana butta circa 3 kg di cibo, non è da meno lo spreco di acqua. Risparmiare vuol dire preservare le risorse, ma anche il proprio portafoglio.

 

Ecco come evitare gli sprechi.

Come riciclare gli avanzi

Nel bidone della spazzatura degli italiani finisce di tutto, si parte dagli avanzi, ad esempio di pasta, molto amata dagli italiani. In realtà molti piatti possono essere conservati in frigo e diventano ancora più saporiti se ripassati, ciò vale per la classica pasta, con ragù di carne, ma anche per gli spaghetti che possono essere trasformati in frittata utilizzando la ricetta tipica della cucina campana.

 

In altri casi è possibile conservarla e pasticciarla al forno con aggiunta di formaggi. Naturalmente preparare bene le dosi resta il consiglio principale.

Verdura frutti e salumi: ricette svuota-frigo

Molto spreco si ha anche con la verdura e la frutta. In questo caso il consiglio è di non esagerare quando si va al supermercato, esistono varietà di frutta che hanno un buon periodo di conservazione come mele, agrumi, pere, mentre altre sono deperibili, ad esempio fragole, nel secondo caso è bene comprare solo ciò che si intende mangiare nella stessa giornata.

 

Per la verdura, se sta per andare a male, il consiglio è quello di lessarla e se proprio non si vuole mangiare subito è possibile congelarla. In alternativa è possibile realizzare una frittata o una torta salata, basta avere un casa pasta per pizza oppure pasta sfoglia e in poco tempo si realizza una cena gustosa e anti-spreco.

 

Quando invece si esagera con i salumi e i formaggi è possibile recuperare con un rustico:, basterà preparare un impasto lievitato con farina, sale, pepe, del latte, o acqua, e inserire i salumi e i formaggi a cubetti. Il rustico potrà essere consumato anche in più giorni.

Risparmiare l'acqua

Altro punto delicato è lo spreco di acqua, questo sicuramente incide molto sull'ambiente e sulle tasche. La prima cosa da fare è non lasciare l'acqua correre anche mentre si fa altro, controllare che tutti i rubinetti funzionino bene e non ci siano perdite.

 

I fiori devono essere innaffiati regolarmente, senza eccessi di acqua, magari con un sistema a gocce che evita gli sprechi. Per evitare di utilizzare più acqua del necessario è bene accertarsi che la lavatrice sia a pieno carico prima di avviarla, con i classici acchiappa-colore si possono evitare problemi con i colori.