Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 19 aprile 2021 - Aggiornato alle 15:45
Live
  • 16:30 | "Sindrome di Stendhal" di Emanuele Aloia è su TIMMUSIC
  • 16:30 | Travis Barker e la dedica a Kourtney Kardashian
  • 16:11 | “Hermitage” è il nuovo album dei Moonspell, l’intervista
  • 16:10 | Spazio, l'elicottero Ingenuity della Nasa ha volato su Marte
  • 15:35 | Cos'è "Bauli in piazza" e chi sono gli artisti che hanno aderito
  • 15:35 | I giorni decisivi del Recovery Plan (Pnrr)
  • 15:20 | Quali tipi di plastica si possono riciclare?
  • 15:17 | I coreografi dei vip: chi sono i più famosi
  • 15:12 | 10 segnali per capire se le piaci
  • 15:05 | Lo smart working fa bene all'ambiente, dati e vantaggi
  • 15:03 | Perché si chiamano “soap opere”?
  • 14:55 | Kate Middleton è la vera erede del principe Filippo
  • 14:53 | Fabrizio De André, quali sono le canzoni più amate
  • 14:40 | Kanye West vorrebbe frequentare un’artista
  • 13:31 | L'apprensione internazionale per Navalny
  • 13:30 | Un terremoto scuote il calcio: ecco che cos'è la Super League
  • 13:05 | Economia italiana, la scommessa di Draghi sulla crescita
  • 13:00 | Paul McCartney, 12 artisti reinterpretano il suo ultimo album
  • 12:31 | L'iceberg più grande del mondo si è sciolto
  • 12:15 | Amici 20, i fan intervistano Martina: il video in esclusiva per TIM
Come riciclare asciugamani vecchi Asciugamani colorati piegati - Credit: iStock
GREEN 8 aprile 2021

Come riciclare asciugamani vecchi

di Melissa Viri

Gli asciugamani, con il tempo, si usurano ma non per questo esauriscono la loro utilità

Infatti possono essere riciclati e per farlo c’è bisogno solo di un po’ di creatività.

Scopriamo come adattarli a nuove funzioni.

Riciclare asciugamani vecchi: gli accessori per la pulizia

Gli asciugamani da bagno e da mare, a causa dei frequenti lavaggi, tendono a rovinarsi. Allora che fare? Possiamo destinarli ad altri usi, molto spesso, casalinghi. Questi, infatti, sono utili per la pulizia della casa. Ecco alcuni esempi. Queste spugne possono essere trasformate in fibre adatte per la pulizia di vetri e pavimento. In cucina diventano ottimi per asciugare stoviglie, piano cottura ed elettrodomestici con parti in alluminio. Inoltre sono adatte anche per lucidare il pavimento e, se unite con altri vecchi asciugamani, possono diventare perfino presine da cucina.

 

Nel nostro bagno si trasformano in tappeti e, se abbiamo un po' di abilità nell'arte del cucito, si trasformano in portatasche da appendere dietro la porta e in cui inserire spazzolino, dentifricio, rasoi e tutto ciò che serve per la beauty routine quotidiana degli abitanti di casa. Non è raro anche scegliere di trasformare vecchie spugne in comodi e pratici beauty case. Basta solo unire i due strati con una zip e cucire gli angoli. Basta poco per riciclare al meglio asciugamani vecchi.

Riciclare asciugamani vecchi: le idee per i più piccoli

Gli asciugamani, ormai, in disuso possono diventare ottime soluzioni per la protezione dei più piccoli. Questi, se tagliati a dovere, si trasformano in bavaglini davvero originali e facili da lavare. Basta solo cucire dei bordini ai lati e, se vogliamo, applicare qualche piccolo accessorio che renda il tutto più allegro. I teli da mare, da sostituire molto spesso, possono diventare anche dei comodi accappatoi per i nostri figli. Questi si rivelano utili per avvolgerli dopo il bagno in piscina o al mare.

Riciclare asciugamani vecchi: le soluzioni per gli animali

Possiamo anche riciclare i nostri asciugamani vecchi in una maniera del tutto originale. Questi, infatti, possono diventare delle copertine comode e fresche per i nostri amici a quattro zampe ma non solo. È possibile anche rivestire le loro cucce con le nostre spugne, ormai, in disuso, quindi, rendere l'ambiente semplice da pulire e in grado di non catturare mai più peli in eccesso.

 

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle