Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 26 novembre 2020 - Aggiornato alle 08:00
Live
  • 23:17 | "The Last of Us" diventa anche una serie tv
  • 23:03 | Camera ardente alla casa Rosada
  • 23:02 | “Predator”, in arrivo un quinto film: i dettagli
  • 23:00 | Champions League, Bayern e Manchester City agli ottavi
  • 22:57 | Champions, Impresa Atalanta, vince 2-0 a Liverpool
  • 22:56 | Champions, Inter-Real 0-2, qualificazione lontanissima
  • 22:08 | I due virus "parenti stretti" del SARS-CoV-2
  • 21:00 | Platini: 'E' il nostro passato che se ne va'
  • 20:45 | Il nuovo EP del fenomeno POWFU è su TIMMUSIC
  • 20:24 | Cosa sappiamo del nuovo disco di Ornella Vanoni
  • 20:23 | Ferlaino: 'Per lui strappai un assegno in bianco'
  • 20:15 | Bruscolotti: 'Napoli perde un figlio. Lutto in tutto il mondo'
  • 20:12 | Nessuna parola dalla Juve solo il video della punizione del 1985
  • 19:53 | Totti: 'Hai scritto la storia del calcio... Ciao Diego'
  • 19:40 | "Folklore: The Long Pond Studio Sessions" di Taylor Swift è su TIMMUSIC
  • 19:35 | TikTok segnalerà i video che possono causare crisi epilettiche
  • 19:26 | De Laurentiis: 'Potremmo chiamare stadio San Paolo-Maradona'
  • 19:23 | Leo Messi: 'Ci lascia Maradona ma non se ne va perché eterno'
  • 19:15 | 'Sulla ma lapide scriverei Grazie per aver giocato a calcio'
  • 19:15 | Elon Musk ora è il secondo uomo più ricco al mondo
Come riciclare le bustine di tè Tazza di tè verde - Credit: iStock
GREEN 18 novembre 2020

Come riciclare le bustine di tè

di Melissa Viri

Sapevi che le bustine di tè sulla pelle possono dare tantissimi benefici diversi?

Le bustine del tè, una volta sorseggiata la bevanda, vengono generalmente buttate.

Quello che molti non sanno è che invece possono esser riciclate ottenendo rimedi per la bellezza, le pulizie domestiche e persino per la cura del giardino.

Come riciclare le bustine del tè per rimedi di bellezza

Posizionando le bustine del tè sulla pelle si possono trarre tantissimi benefici diversi. Chi soffre di acne potrà trarre sollievo dalle bustine del tè che aiuteranno a lenire rossori e sfiammare gli sfoghi. Tè nero e tè verde in particolare hanno grandi proprietà antinfiammatorie e sono perfette per alleviare pruriti ed irritazioni, oltre ad avere un effetto tensore e distensivo per ridurre le occhiaie.

 

Con le bustine del tè è possibile realizzare persino una maschera per il viso, semplicemente inserendo i vecchi filtri in acqua calda per ottenere una base da applicare sulla pelle. Il tè nero, inoltre, aiuta anche ad alleviare la fatica ai piedi. Per utilizzarle in questo modo basterà riempire una bacinella con acqua bollente, metterci le bustine e lasciare raffreddare leggermente prima di mettere le gambe ammollo per circa 20 minuti. L'effetto rilassante sarà a dir poco sorprendente.

Le bustine del tè aiutano nelle pulizie domestiche

Sfregando una vecchia bustina di tè è possibile rimuovere le impronte da vetri o pomelli, eliminando anche ulteriori tracce di sporco senza usare detergenti chimici. Inoltre, il tè può aiutare ad assorbire i cattivi odori della cucina e a rimuoverli dalle mani. Per farlo basta sfregare la vecchia bustina sulle dita ed il gioco è fatto.

 

Per detergere i piatti e rimuovere gli odori sgradevoli si possono usare le bustine del tè in acqua calda ed immergerci le stoviglie da lavare. Il tè è un ottimo alleato per lucidare e pulire l'argenteria o i mobili di legno, strofinando le bustine sulla superficie da trattare per poi asciugare tutto con un panno in cotone.

La cura del giardino

Oltre ad arricchire il compost da usare come fertilizzante, le bustine del tè possono essere impiegate svuotate e versate sul terriccio dove si coltivano i fiori. Si tratta di un fertilizzante davvero ottimo, tutto naturale che aiuta anche a prevenire l'attacco di funghi e virus sulle piante. In questo caso, però, le bustine del tè devono essere immerse nell'acqua tiepida per poi usare la stessa per innaffiare.

 

Infine, sparse per il giardino, le vecchie bustine di tè sono un ottimo metodo per allontanare gli insetti, soprattutto se su di esse si versa qualche goccia di olio alla menta. Usate su ingressi e davanzali aiutano a tenere lontani ragni e formiche senza necessità di utilizzare insetticidi chimici.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle