Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 24 ottobre 2021 - Aggiornato alle 09:35
News
  • 21:55 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 20:23 | Il Sassuolo batte 3-1 il Venezia e lo stacca in classifica
  • 20:23 | Mourinho: 'Io scontento del club? Bugia'
  • 20:17 | Jannik Sinner va in finale ad Anversa (e rivede Torino)
  • 19:43 | Come e perché ridurre le diseguaglianze sociali
  • 17:01 | Salernitana-Empoli 2-4, inizio choc per Colantuono
  • 17:00 | Covid, i dati del 23 ottobre: tasso di positività allo 0,8%
  • 16:15 | Spalletti: 'La Roma non sarà mai mia nemica'
  • 15:51 | MotoGP 2021, Misano2: Bagnaia centra la pole passando dalla Q1
  • 13:48 | Quanti sono gli italiani ancora senza vaccino anti-Covid
  • 13:33 | "In Italia la pandemia è sotto controllo": le parole di Brusaferro
  • 13:22 | Draghi è contro i muri anti-migranti in Ue
  • 10:50 | I lavoratori senza Green pass sono circa 1 milione
  • 10:41 | Perché aumenta la fame nel mondo
  • 10:40 | Il Milan a Bologna cerca vittoria e primato
  • 10:30 | Bankitalia: migliorano ripresa, lavoro e fiducia, Pil 2021 +6%
  • 10:23 | La grave ondata di Covid-19 in Romania
  • 10:10 | Le importanti vittorie per Torino e Sampdoria
  • 09:39 | Verstappen manda a quel paese Hamilton in pista ad Austin
  • 09:37 | Chiellini: 'Bonucci mai al Milan se mi avesse informato prima'
Come risparmiare energia elettrica con il ferro da stiro Donna che stira - Credit: iStock
GREEN 24 settembre 2021

Come risparmiare energia elettrica con il ferro da stiro

di Melissa Viri

Stirare senza spendere: ecco come risparmiare energia col ferro da stiro.

Stirare è una delle faccende domestiche più noiose in assoluto.

Richiede tempo e fatica oltre a consumare anche una discreta dose di energia elettrica. Stirando frequentemente si finisce per incidere non poco sulle bollette, ma con qualche piccolo trucco è possibile usare il ferro da stiro risparmiando energia.

Tutto comincia dalla lavatrice

Il primo trucco per risparmiare energia con il ferro da stiro parte dalla lavatrice. Scegliendo un programma di lavaggio con centrifuga a bassa velocità permetterà di avere i capi senza troppe pieghe, facilitando la stiratura successiva. Oltre a questo, anche stendere il bucato cercando di ridurre al minimo le pieghe permetterà una stiratura meno faticosa e più veloce. Di conseguenza, utilizzando per un tempo minore il ferro da stiro sarà possibile ridurre i consumi.

 

Molte persone non sanno che, pur essendo uno degli elettrodomestici più piccoli, il ferro da stiro è uno di quelli che consuma di più. Meno tempo si impiega a stirare, meno energia viene sprecata. Ecco perché stendere bene è indubbiamente il primo passo per risparmiare tempo e denaro.

Scegliere il momento giusto per stirare

La fascia oraria migliore per stirare è la sera, perché in genere le compagnie di energia elettrica applicano tariffe agevolate. Inoltre, per risparmiare ulteriormente è bene cominciare da quei capi che devono essere stirati a freddo e che potranno essere sistemati mentre il ferro si scalda e raggiunge la temperatura.

 

In questo modo l'elettrodomestico non resterà acceso a vuoto sprecando energia. Lo stesso vale per quando si è finito di stirare: una volta staccato il ferro da stiro si può continuare con l'abbigliamento da stirare a bassa temperatura finché il ferro non sarà freddo e pronto per essere riposto.

Optare per un modello efficiente

Stirare con un ferro da stiro vecchio non è come farlo con un modello nuovo ed efficiente, a basso impatto energetico. Oltre a questo, è bene optare per modelli che si scaldino rapidamente, preferibilmente in alluminio. Questo materiale, infatti, conduce molto bene il calore e permette di consumare fino al 50% in meno.

 

Un altro utile consiglio che riduce lo spreco energetico è sicuramente quello di stirare i capi quando sono ancora leggermente umidi perché la stiratura sarà più rapida, oltre a permettere di eliminare le pieghe con maggiore facilità. Infine, evitare di stirare asciugamani, lenzuola ed altri accessori di biancheria, se non strettamente necessario, consentirà di diminuire i consumi e anche la stanchezza.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle