TimGate
header.weather.state

Oggi 03 luglio 2022 - Aggiornato alle 07:00

 /    /    /  Come risparmiare energia in ufficio
Come risparmiare energia in ufficio: 5 consigli

Persone in ufficio- Credit: iStock

GREEN23 luglio 2021

Come risparmiare energia in ufficio: 5 consigli

di Melissa Viri

Bastano poche accortezze per tutelare l’ecosistema e ;migliorare l’utilizzo dell’energia

Secondo Douglas Harris, autore del bestseller "A Guide to Energy Management", il 50% delle emissioni di CO2 e del consumo energetico derivano dagli edifici e in particolar modo dagli uffici. Sul banco degli imputati troviamo non solo l’impianto di illuminazione ma anche i riscaldamenti e i climatizzatori. È una situazione senza via d'uscita? Niente affatto! Bastano poche accortezze per tutelare l’ecosistema, migliorare l’utilizzo dell’energia, massimizzare la produttività e risparmiare anche un po’ di denaro!

Spegni le luci e utilizza le lampadine a LED

Secondo gli esperti il 15% della spesa energetica di un ufficio è rappresentato dal consumo elettrico ma, sempre secondo le statistiche, circa la metà degli uffici nel nostro Paese viene lasciato con le luci accese durante la notte e nei fine settimana. Il primo consiglio quindi è quello di spegnere le luci, impostando il timer automatico alla fine della giornata lavorativa ma non solo. Per risparmiare devi utilizzare le lampadine a LED, mantenerle sempre pulite, prive di polvere e sfruttare il più possibile la luce diurna!

Aria condizionata: imposta il timer

Riscaldare o raffreddare un ambiente richiede un notevole dispendio di energia, soprattutto se gli edifici non sono ben coibentati. Molti non sanno però che abbassare anche di un solo grado il termostato può far risparmiare almeno il 10% in bolletta. La temperatura ideale si aggira sui 23°C; per mantenere il calore è necessario chiudere porte e finestre in inverno, controllando che non ci siano spifferi. In estate invece è meglio tenere una finestra aperta per ridurre al minimo l'utilizzo dell'aria condizionata. Non dimenticare di impostare un timer per programmare l'accensione e lo spegnimento del climatizzatore.

Pc e stampanti: no al cartaceo!

Stampa soltanto i documenti necessari; in allternativa utilizza le copie digitali o serviti di strumenti come Google Docs. Sostituisci i vecchi pc con modelli nuovi, caratterizzati da una classificazione energetica elevata. Imposta ogni apparecchio sulla modalità di risparmio energetico.

La pellicola solare

L’aria condizionata lavora (e consuma) molto di più se il tuo ufficio ha molte finestre. Risolvi il problema utilizzando le pellicole solari adesive che puoi acquistare a prezzi molto convenienti nelle ferramente o sul web. È un semplice rimedio che rende il tuo ufficio più efficiente dal punto di vista energetico perché scherma fino all’80% dei raggi solari.

Attenzione ai vestiti!

Esiste un dress code finalizzato al risparmio energetico? Vestirsi in maniera adeguata alla stagione e alle temperature esterne permette di utilizzare al minimo sia i riscaldamenti che i climatizzatori. Basta utilizzare un maglione in inverno al posto della sola camicia e abiti freschi, in puro cotone, d'estate per evitare di utilizzare in modo eccessivo il riscaldamento o il climatizzatore.