TimGate
header.weather.state

Oggi 07 luglio 2022 - Aggiornato alle 05:00

 /    /    /  Come riutilizzare i fondi del caffè
Come riutilizzare i fondi del caffè

Simbolo del riciclo su fondi e chicchi di caffè- Credit: iStock

RICICLO15 maggio 2022

Come riutilizzare i fondi del caffè

di Melissa Viri

Tanti usi, anche quelli più insoliti, per i fondi del caffè.

Al giorno d'oggi non tutti sanno che ci sono molti modi per riutilizzare i fondi del caffè. Questi ultimi infatti spesso vengono gettati via ma in realtà sono molto utili per tantissimi altri scopi.

Per prima cosa essi possono essere adoperati come fertilizzanti. Chi ha un giardino infatti potrà sfruttare le numerose proprietà dei fondi di caffè per far crescere le proprie piante grazie alla presenza al loro interno di ferro, magnesio, fosforo e azoto.


 

Usare i fondi del caffè per pulire le stoviglie

Un altro metodo molto efficace che consente di riutilizzare i fondi del caffè consiste nell'usarli come elemento per pulire le stoviglie.

In cucina spesso pentole e padelle tendono a incrostarsi e a perdere la propria lucentezza: grazie ai fondi del caffè invece è possibile eliminare tutte le impurità e lo sporco accumulato.

Tutto quello che bisogna fare consiste nel bagnare le pentole con acqua calda, dopodiché si potranno cospargere i fondi di caffè direttamente sulla superficie e strofinare energicamente. Una volta risciacquate, le pentole saranno come nuove.


 

Fondi del caffè come segreto di bellezza

I fondi del caffè si possono anche usare per creare uno scrub fatto in casa. Essi infatti svolgono una potente azione esfoliante in grado di rendere la pelle più luminosa e tonica rimuovendo le cellule morte. Per ottenere un ottimo scrub naturale per il corpo basta mescolare i fondi del caffè con un cucchiaio di acqua oppure con dell'olio (quello di cocco è il più indicato).

Dopo aver mescolato con cura la miscela non resterà altro che cospargerla sulla pelle e applicarla con movimenti circolari partendo dal basso verso l'alto.


 

Stimolare il cuoio capelluto con i fondi di caffè

La caffeina è un ottimo alleato per la crescita dei capelli e proprio per tale ragione i fondi di caffè sono indicati per chi vuole stimolare il cuoio capelluto.

Per ottenere un buon risultato bisogna effettuare l'esfoliazione almeno una volta alla settimana prima di fare lo shampoo: i fondi di caffè infatti dovranno essere applicati direttamente sul cuoio capelluto, dopo aver inumidito la chioma.

Successivamente si dovrà massaggiare in modo delicato per diversi minuti facendo attenzione a non grattare con forza. In ultimo basterà risciacquare con abbondante acqua tiepida.